Inter su Rafinha, la Juve punta Barella: la raffica di Di Marzio

Il mercato delle squadre di Serie A raccontato dal giornalista di Sky Sport

di Redazione VN

L’Inter è stato autorizzato dal Barcellona a trattare con Rafinha ed il club nerazzurro ha formulato un’offerta economica al brasiliano. Ci sono i presupposti perché si trovi l’intesa sull’ingaggio ed oggi inoltre l’Inter ha fatto la sua offerta al club blaugrana: prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 20 milioni più 3 di bonus. Non è arrivata in serata una risposta del Barcellona che ne parlerà domani con gli agenti del giocatore per capire se l’offerta dell’Inter dovrà aumentare per quanto riguarda la cifra del prestito. C’è sempre fiducia per Ramires, mentre per la difesa ecco Lisandro Lopez: accordo per l’arrivo dell’argentino del Benfica con la formula del prestito con diritto di riscatto sui 10 milioni (il giocatore potrà essere a Milano già domenica o lunedì). I nerazzurri comunque lavorano su più tavoli ed hanno chiesto Fernandes alla Lokomotiv Mosca; il club russo però non intende lasciar partire in prestito il nazionale portoghese.

Machach è un nuovo giocatore del Napoli. In mattinata ha sostenuto le visite mediche e poi è stato tempo dell’ufficialità di questo colpo. Lunedì, invece, il club azzurro avrà un incontro con Verdi per capire se ci sono gli estremi per chiudere l’affare. Un altro incontro è avvenuto oggi, tra Juventus e Cagliari. I due club hanno parlato di Barella (insieme anche allo stesso procuratore del giocatore) su cui i bianconeri sono forti per il futuro. Una sinergia con i giovani protagonisti, da Han e Biancu che possono interessare alla Juventus, ad Audero, Cerri e Caligara per i quali è il Cagliari ad aver chiesto informazioni. Capitolo Milan: il Boca ha migliorato la propria offerta per Gustavo Gomez ma è arrivato un altro ‘no’ dai rossoneri. Giornata di visite mediche anche per Castan, poi ufficializzato come nuovo rinforzo per il Cagliari in arrivo dalla Roma. Questo colpo non esclude comunque la possibilità che nello stesso reparto arrivi anche Caldirola. I rossoblù, a loro volta, hanno invece ceduto Capuano al Crotone (prestito con obbligo di riscatto in caso di permanenza in Serie A). Sguardo anche al futuro per il Cagliari, club a cui piace il giovanissimo Alessandro Lombardi, trequartista classe 2000 della Juventus.

Tutto fatto per il ritorno di Dzemaili al Bologna: domani il centrocampista effettuerà le visite mediche. C’è poi l’accordo per Nehuen Paz, difensore argentino classe ’93 del Newell’s Old Boys. Infine, se dovesse partire Verdi (direzione Napoli) si pensa a Orsolini, in prestito all’Atalanta ma di proprietà della Juventus. Al Siviglia piace Baselli del Torino: la dirigenza del club andaluso ha incontrato il procuratore del centrocampista. Petkovic ha firmato con il Verona. Saltata la trattativa che doveva portare Bongonda al Benevento: l’esterno belga tornerà allo Zulte Waregem. Ciciretti invece può terminare la stagione al Getafe: la trattativa procede bene e il giocatore gradisce la destinazione. Ufficiale Kurtic alla Spal: arriva in prestito con obbligo di riscatto. La Spal inoltre programma un incontro per Cionek, mentre il Genoa è interessato a Rai Vloet, centrocampista del Nac Breda.

Serie B: ufficiale l’arrivo di Moreo al Palermo dal Venezia (contratto fino al 2021) con la formula del prestito con obbligo di riscatto per un costo complessivo di 1,1 milioni. Ufficiale anche Vacca al Parma. Fatta per Empereur al Bari: oggi il giocatore ha firmato, arriva dal Foggia in prestito con diritto di riscatto che diventa obbligo in caso di promozione della squadra biancorossa. Inoltre, il Bari ha ufficializzato anche l’arrivo di Oikonomou dal Bologna. Melchiorri si è presentato a Carpi, mentre il Perugia ha tesserato Dellafiore dopo il periodo di prova. Giornata di incontri per il Novara: uno è stato con l’agente di Barillà (centrocampista del Parma che non ha trovato molto spazio in stagione) e un altro con il procuratore di Maracchi (centrocampista del Trapani). Capitolo uscite: al Cittadella interessa Manconi, centrocampista classe ’94 in prestito al Carpi. A Frosinone è in arrivo Chibsah dal Benevento.

Serie C: Caccavallo è ufficialmente un nuovo rinforzo del Catania. Trattativa avanzata tra la Sicula Leonzio e Lescano: si lavora ad un prestito dal Parma per l’attaccante che sicuramente lascerà Siena. Il Gubbio ha ceduto Massimo Conti in prestito all’Audace Cerignola. Il Pordenone ha ufficializzato Zammarini, in arrivo dal Pisa, mentre Davide Buono ha risolto il suo contratto con la Virtus Francavilla e si è trasferito al Como.

Dall’estero: ufficiale Yerry Mina al Barcellona. Si tratta di un’operazione da 11,8 milioni ed il giocatore avrà una clausola da 100 milioni. Derby di Manchester sul terreno del calciomercato: lo United si inserisce per Sanchez. Ivkovic va al Maribor (era nel mirino del Benevento).

Gianlucadimarzio.com

Violanews consiglia

Ferrara scrive: “Babacar e le mosse di Raiola, un futuro tutto da scrivere”

La Nazione: Corvino cerca lo sconto per Sportiello. E intanto Dragowski…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy