Il Verona punta un attaccante viola: dopo Toni e Pazzini, la storia si ripete?

Il neo-allenatore degli scaligeri, Ivan Juric, avrebbe richiesto al club il Cholito Simeone

di Redazione VN

L’Hellas ci riprova: dopo le esperienze recenti e fortunate avute con Luca Toni e Giampaolo Pazzini, pensa con il ritorno in Serie A ad un centravanti viola a cui affidare le sorti del proprio attacco. Il nuovo allenatore dei gialloblù, Ivan Juric, infatti, avrebbe fatto due nomi come prima punta al club scaligero in vista del prossimo campionato: Alfredo Donnarumma (Brescia) e Giovanni Simeone. Come spiega il quotidiano veronese L’Arena, il Cholito guadagna attualmente addirittura meno di Pazzini, dunque sarebbe un obiettivo nei parametri della società. Il problema per l’Hellas è che la Fiorentina vuol cedere l’ex Genoa a titolo definitivo, ed è qui che la trattativa si complica.

Mirallas, nostalgia di casa: punta a riconquistare la Nazionale

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy