Il punto di mercato, in breve tutte le trattative dei viola: da Duncan a Conti passando per El Shaarawy

Il mercato entra nel vivo, ma prima i viola dovranno sfoltire la rosa, ad oggi troppo ampia

di Redazione VN
El Shaarawy

Nell’edizione odierna di La Repubblica Firenze, troviamo il punto sulle operazioni più calde del mercato della Fiorentina. Il primo obiettivo è sempre lo stesso, sfoltire la rosa, e tra i partenti il prossimo di questi sarà Alfred Duncan. Sul centrocampista ghanese il Cagliari resta in pole position (dopo l’infortunio di Rog), ma attenzione anche a Verona, Torino, Genoa e Parma. Per quanto riguarda il sostituto di Lirola, il primo nome della lista è quello di Andrea Conti. Ad oggi c’è l’assenso del giocatore e la trattativa sembra in dirittura d’arrivo anche se ancora si discute sulla formula del trasferimento. I viola vorrebbero un prestito con diritto di riscatto, mentre il Milan richiede l’obbligo. “Sul fronte dell’attaccante la situazione è tutta in divenire nel senso che la Fiorentina sta cercando di capire quali possono essere i margini di manovra”. Pavoletti è un profilo da tenere in considerazione, mentre su Caicedo la Lazio continua a fare muro. Strada in salita anche per il Papu Gomez, richiesto dalle “grandi del nord”. Resta da capire cosa potrebbe accadere con El Shaarawy che vorrebbe tornare in Italia dopo l’esperienza con lo Shanghai Shenhua. Su di lui c’è anche la Roma e quindi bisognerà vedere quale sarà nel caso anche la sua scelta. (LE SCHEDE DI TUTTI GLI OBIETTIVI DELLA FIORENTINA LE TROVI SU TUTTITALENTI.COM)

-> CALCIOMERCATO invernale Serie  A – Clicca per leggere la lista dei trasferimenti

Mercato, Vlahovic “chiude” Caicedo? Valutazioni su Kouamè, sullo sfondo Pavoletti e Torreira

Pezzella-Caicedo
© Marco Rosi / Fotonotizia

 

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Labaroviola - 1 settimana fa

    Io comunque sia me la giocherei con Dannis Man , invece di prendere El Shaarawy. Vedo nomi molto ambigui, che potrebbero fare tutti la stessa fine: andar via in poco tempo. Boateng, Pedro, Lirola, Cutrone.. chi segue? Duncan, Pulgar.?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Max13 - 1 settimana fa

    State sicuri che Caicedo e El Shaarawi non arriveranno mai alla Fiorentina, cioè i giocatori più forti della lista. Per farli arrivare ci vuole volontà e determinazione e Commisso fa tante parole e pochi fatti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Labaroviola72 - 1 settimana fa

      Va bene che opinare e’ parte delle liberta’ personali ma a Tutto c’e’ un limite.
      Se si fosse senza determinazione rivelazioni come Amarabat non le avremmo portate a Firenze, per non parlare di giocatori come Ribery. Qui I problemi sono altri, non ultimo tifosi come questo piu’ gobbo che viola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. folder - 1 settimana fa

    Per la posizione di attaccanti 3 nomi di giocatori molto forti:
    1)Lassina Traoré(2001) costo 8 Mil. Ajax
    2)Adolfo Gaich (1999) costo 9 Mil. CSKA Mosca
    3)Arthur Cabral (1998) costo 6 Mil. Basilea
    Così ti leveresti di mezzo tutti quei vecchioni mezzi rotti succhiasoldi che poi,a giugno,ti resterebbero sul gobbo perchè un li vuole nemmeno il maiale!
    Dei 3 preferirei Traoré ma siccome l’Ajax è bottega cara mi potrei contentare anche di Arthur Cabral che è un ottimo centravanti.Gaich è un mucchino di 1,90
    fortissimo fisicamente che riempie l’area di rigore e non disdegna di retrocedere in difesa.Tutti e tre sono buoni goleador!
    A centrocampo prenderei,ma lo sapete già,Teun Koopmeiners che è veramente forte!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MolisanoViola - 1 settimana fa

      Concordo totalmente con te, il problema è che Pradé non sa guardare oltre il proprio naso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. folder - 1 settimana fa

        No:Pradè guarda direttamente nel suo naso dove,siccome c’è buio,un vede proprio nulla!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Johan Ingvarson - 1 settimana fa

      Koopmeiners è in rampa di lancio, quindi temo sia già ambito da squadra con un appeal di molto superiore alla Fiorentina di oggi.
      Generalmente concorderei con te che ci vuole gente in gamba, ma poco conosciuta e che quindi costa poco. Il problema è che Prandelli si è messo in testa di volere Vlahovic titolare, quindi una punta giovane (o in rampa di lancio) a Firenze non ci viene per fare la riserva. Da qui la ricerca di gente vecchiotta, che pur di spillare un ultimo sontuoso contratto è disposta a giocare 15 min ogni 3 settimane.
      Per me l’accoppiata Pradé – Prandelli è pessima, e lo dimostrano anche queste linee guida di mercato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. andrea333 - 1 settimana fa

    Prandelli ha detto chiaramente che giocheremo con una sola punta quindi prenderanno conti come esterno destro poi una riserva per vlahovic che potrebbe essere pavoletti ( o caceido ) e poi un regista a centrocampo visto che sono in procinto di cedere pulgar e duncan. El sharawy è una seconda punta e non può fare il centravanti quindi secondo me non lo prendono in considerazione. Conti mi piace. Pavoletti è l’ideale per fare da chioccia a vlahovic. Gomez, se accettasse ed è un grande se, è il sogno ma abbiamo ribery in quel ruolo e come riserva callejon non credo che la Fiorentina vada su Gomez a meno che non lo prendano per il prossimo anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 1 settimana fa

      Ma qualcuno he un sia un vecchione di minimo 33 anni un si riesce a trovare sul mercato?Certo: se fai scouting su Youtube…………

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Assoluto - 1 settimana fa

    Tutti nomi per cercare di illudere la piazza:
    1)Caicedo. Non lo vendono o se lo dovessero vendere costerebbe un botto e guadagna troppo per noi. anni 33.
    2)El Shaarawy rientro dalla Cina e questo la dice tutta. Guadagna un botto. Vuole tornare alla Roma.
    3)Gomez. Dalla Champions alla lotta per non retrocedere. Verrebbe( solo) se tutti gli altri lo scartassero forse nemmeno in questo caso. Doppione di Ribery.
    4)Pavoletti, anni 32 ex calciatore con mille infortuni. Fa la panca a Cagliari.
    5)Conti. Non ha giocato nemmeno ieri sera visto che sono entrati anche i Primavera del Milan. Ex calciatore con mille infortuni.
    Questi i nomi di Pradè? O invenzioni per la piazza?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tagliagobbi - 1 settimana fa

      Secondo te perché Conti non è sceso in campo? Lo stai trattando con la Fiorentina e lo fai scendere in campo??? Dai non diciamo bischerate. El Shaarawi ha bisogno di un posto dove giocherebbe sempre o quasi sempre e alla Roma di sicuro non succederebbe mentre da noi sì, senza contare il fatto che in Cina hanno tagliato gli ingaggi astronomici quindi i soldi che prendeva prima non li prende più, senza contare il fatto che da noi gli stipendi sono alti (non è più come quando c’era Corvino). Su Gomez sono d’accordo con te. Pavoletti invece lo prenderei subito perché ci serve uno che non rompa le palle per fare il titolare ma che giochi per far rifiatare Vlahovic e non per mettergli pressione. Kouamé lo terrei perché per me è una seconda punta e ci fa comodo sia per sostituire Callejon che Ribéry (ovviamente con un ruolo diverso e/o se cambi modulo). Caicedo lascialo dov’è così continua a baciare la maglietta della Lazio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. MARIC - 1 settimana fa

    Il Milan vuole l’obbligo di riscatto ? Vuol.dire che non crede nel.giocatore e quindi lasciare perdere subito ricordando la fregatura che ci ha dato con Rebic.
    Dobbiamo smettere di essere il materasso del mercato le altre squadre per tutti i nostri “scontenti” pretendono diritto e non obbligo di riscatto mentre quando compriamo noi se ci credono non ce li danno nemmeno in prestito secco se non ci credono

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy