Il futuro di Carlos Sanchez, tra panchina, mercato e il mondiale

Il futuro di Carlos Sanchez, tra panchina, mercato e il mondiale

Il centrocampista colombiano potrebbe salutare Firenze nella finestra di mercato invernale

di Redazione VN

Carlos Sanchez ha le valigie in mano e spinge per lasciare la Fiorentina (LEGGI QUI). Una decisione dettata soprattutto da motivi tecnici: sotto la gestione Pioli le cose sono decisamente cambiate per il giocatore colombiano. Se nella prima stagione con mister Paulo Sousa è stato tra i grandi protagonisti, venendo schierato con grande continuità dal tecnico portoghese anche, a sorpresa, nella difesa a tre, adesso le cose sono ben diverse. Finora con Pioli è stato impiegato appena otto volte in campionato, di cui solo tre da titolare per una miseria di 385 minuti totali. A queste gare si aggiungono le due disputate interamente in Coppa Italia.

Adesso le cose possono cambiare e una motivazione scatenante è il mondiale. Sanchez ha infatti sempre vissuto in una sorta di contraddizione tra la Fiorentina e la selezione colombiana. Se con i viola e con mister Pioli ha faticato tantissimo a trovare, con la Colombia non solo ha il posto praticamente assicurato, ma indossa anche la fascia di capitano. Con la kermesse in Russia alle porte, l’esigenza di presentarsi con minuti nelle gambe è evidente. Interessi ci sono anche dall’Italia (Cagliari su tutti), in questo mese arriverà la decisione definitiva.

Violanews consiglia

Galli: “Il ritorno dei Della Valle sarebbe un valore aggiunto da 4-5 punti in più”

M. Materazzi: “Chiesa? Credo che andrà all’Inter. Ma occhio alla Juventus…”

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. iG - 3 anni fa

    Il piu bell’ acquisto di gennaio lo ha fatto il TORO. Ha preso uno dei miglior allenatori italiani al quale il ns pioli non e’ degnod i legare il lacciuolo delel scarpe. Questo mi fa pensare ceh con Materazzi in panca il TORO ci stara’ sempre sopra molto sopra in classifica da qui’ a fine campionato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Londanomala - 3 anni fa

      Opinione rispettabile in quanto tale come la mia. Materazzi come Miha è un allenatore incapace di fare la cosa più importante per un allenatore: costruire rapporti intelligenti con i propri giocatori per farli rendere al massimo, in sostanza un pessimo carattere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Filippo Morandi - 3 anni fa

      Ottimo tecnico in una squadra forte che amo ed ammiro .
      Tutto dipende da come gestirà lo spogliatoio .
      Al toro auguro sempre il meglio.
      IG il nostro è un campionato senza scopi ne ambizioni; voglio bene a questi ragazzi che corrono e danno tutto , almeno loro tengono alla maglia . Per quanto riguarda il teatrino della proprietà , consiglio ad Andrea e Diego di guardare il video che hanno girato a Napoli dopo la vittoria contro il Verona: sono primi in classifica , possono vincere la coppa uefa ma danno della “ latrina “ al loro presidente….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Leonardo da Vinci - 3 anni fa

      Caro IG fai tenerezza nell’inseguire e invidiare tutte le altre squadre, appena fanno qualche risultato utile o si dice che prendano qualcuno. Hai cominciato con Sassuolo, poi Chievo, Bologna, Torino, Sampdoria, Atalanta, Udinese, Milan, ecc., tutte meglio della Fiorentina eppure sono 15 anni che gli arriviamo sempre davanti tranne qualche rara eccezione. È ora fare outing caro IG: non sei un tifoso Viola!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Babbo Viola - 3 anni fa

    Ma lui non si è meritato di giocare titolare è involuto. caotico, disordinato a volte masochista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy