Fiorentina, tra calciomercato e appuntamenti italiani e di Europa League

Il mercato movimenta la situazione della Fiorentina e sposta gli equilibri anche in Europa

di Redazione VN

Sono ore frenetiche in casa Fiorentina dove il futuro di alcuni big come Nikola Kalinic, Gonzalo Rodriguez e Milan Badelj continua a tenere banco. La dirigenza gigliata ha dato mandato all’agente dell’attaccante croato di occuparsi della trattativa con i cinesi del Tianjin per la cessione definitiva. Nel frattempo si complica la permanenza in viola del capitano Rodriguez, a cui non è stata offerta nessuna proposta di rinnovo e di Badelj sulle cui tracce è forte la pressione della Roma.

Iniziamo dalla situazione del croato. L’agente Fali Ramadani sta cercando di ricomporre la situazione dopo l’intervista del croato. La dirigenza viola apprezzando le parole dell’attaccante però non vuole farsi trovare impreparata e sta già scandagliando il mercato per trovare il sostituto se poi la situazione dovesse ancora cambiare. Gli operatori di mercato raccontano di un incontro tra il ds Corvino e l’ex difensore di Inter e Roma, Cristian Chivu, rappresentante in Italia del centravanti classe ’93 del Deportivo La Coruna, Florin Andone.

Non mancano le alternative: la pista che porta a Manolo Gabbiadini, attaccante in uscita da Napoli dopo l’arrivo di Pavoletti e il rientro in squadra di Milik è difficile. Sulla cessione del giocatore in Italia sembrano forti le resistenze della società che alza il prezzo e potrebbe cedere soltanto davanti ad un’offerta superiore ai 20-22 milioni di Euro. Non sembrano tramontate neanche le trattative per l’attaccante classe ’92 svizzero Haris Seferovic, in uscita dall’Eintracht Francoforte e conteso ai viola dal Benfica e per Joaquin Ardaiz, punta diciassettenne del Danubio a cui era stata fatta una proposta ufficiale negli scorsi giorni.

La situazione in stallo di Kalinic cambia le carte in tavola anche per il passaggio del turno all’appuntamento di Europa League del 16 febbraio contro i tedeschi del Borussia Monchengladbach. I bookmakers come BetStars danno favoriti a 2.20 proprio questi ultimi per il match d’andata in Germania, con i viola quotati attualmente a 3.35. Ma il pronostico è pronto a cambiare se, oltre a Sportiello arrivassero altri acquisti importanti e se Kalinic dovesse restare a Firenze

Nessuna novità di rilievo, invece sulla situazione di Badelj, ancora deciso a non rinnovare il contratto in scadenza nel 2018 e a scandagliare il mercato estivo. Sul centrocampista si erano mosse Milan, Inter e Chelsea ma al momento la squadra in vantaggio sembra la quarta incomoda, cioè la Roma di Spalletti. La valutazione di Corvino oscilla tra i 9 ed i 12 milioni di Euro, cifra che i giallorossi vorrebbero abbassare inserendo l’argentino classe ’94 Leandro Paredes come contropartita tecnica. Un’offerta che però trova fredda la dirigenza viola, interessata soprattutto a monetizzare dalla cessione.

É notizia di qualche giorno fa, invece, la quasi rottura tra la Fiorentina ed il suo capitano, Gonzalo Rodriguez.  Una rottura messa nera su bianco dall’agente del giocatore con il contratto in scadenza a giugno,  José Raul Iglesias che ha sottolineato come in questi mesi non sia arrivata nessuna offerta per il rinnovo e che i due stiano valutando delle offerte per definire, al massimo in un mese di tempo, la prossima squadra in cui giocare. Sul forte difensore argentino sembrano esserci molti club, in Italia le due milanesi, in Francia il Marsiglia ed in Inghilterra il Leicester di Claudio Ranieri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy