Fiorentina, quali giocatori cercare durante questo calciomercato?

Durante questo calciomercato, Pradè cercherà rinforzi utili per Prandelli. Ma con quali caratteristiche?

di Filippo Angelo Porta, @FilippoPorta

Il calciomercato invernale sta per iniziare. Ancora pochi giorni e Pradè dovrà tornare sul suo campo di battaglia preferito; sfoderare gli artigli e cercare di anticipare i suoi “colleghi” nella caccia ai migliori prospetti che questo mercato avrà da offrire. Ma di quali rinforzi avrebbe bisogno questa Fiorentina? Reparto per reparto, cerchiamo di capire come potrebbe operare la Società Viola:

  1. Portiere: è forse l’unico reparto in cui la squadra sembrerebbe essere già a posto. Tra Dragowski e Terraciano la porta Viola è ben protetta. Il vero acquisto sarebbe trattenere il portiere polacco a lungo (oggi ha una valutazione di circa 15 milioni di euro*). Questo sì che sarebbe un grande colpo;
  2. Difesa: anche in difesa, con l’acquisto di Quarta in estate dal River Plate, Pradè sembra aver già pensato al dopo-Pezzella (arriverà, purtroppo). Tra poco, bisognerà pensare anche al dopo-Milenkovic: il giocatore serbo ha infatti una valutazione di quasi 30 milioni di euro* e la sua cessione potrebbe essere una buona occasione per fare cassa e per reinvestire quei soldi in altri giocatori, magari a centrocampo. In caso di cessione del giocatore serbo, servirebbe un altro “stopper”. Tra i tanti nomi, chi vedreste meglio al suo posto?
  3. Centrocampo: è, probabilmente, il reparto su cui investire maggiormente durante questo calciomercato. Prandelli vorrebbe dei centrocampisti di inserimento, giovani e dinamici: Castrovilli non è sufficiente, ne servirebbe almeno un altro. E, in attesa che Amrabat “impari gli inserimenti” (parole del Mister), Pradè avrà il compito di pescare la carta giusta. Attenzione però, perché i prezzi in circolazione, per questo ruolo, sono altini;
  4. Trequartista: no, non è un “errore”. Già con Castrovilli il Mister voleva inserire il trequartista nella sua squadra. Il problema è che, mancando di centrocampisti validi nell’interdizione (Gaetano è molto bravo anche in questo), sarebbe poi mancato l’equilibrio in mezzo al campo. Così, l’esperimento, per il momento, è solo rimandato. Che un aiuto in questo senso possa arrivare dal mercato?
  5. Attacco: ci auguravamo di non toccare più l’argomento “punta” e, invece, eccoci di nuovo su questo punto. Il discorso, però, è sempre lo stesso: il mercato offre ben poco sotto questo punto di vista. Inoltre, Vlahovic sta crescendo bene. Vi lasciamo con questo spunto di riflessione: ha dunque senso stra-pagare un giocatore in questo ruolo, quando, al contrario, con gli stessi soldi si potrebbero comprare, almeno, 2 buoni centrocampisti (il vero reparto da rinforzare)?

*Fonte Transfermarkt.it

Recupera Password

accettazione privacy