Fiorentina ancora su De Paul, ma l’Udinese chiede più di 30 milioni

Fiorentina ancora su De Paul, ma l’Udinese chiede più di 30 milioni

L’Udinese non ha intenzione al momento di abbassa le pretese per cedere De Paul

di Redazione VN

La Fiorentina continua ad essere una delle squadra interessate a Rodrigo De Paul. Come scrive La Nazione, l’Udinese non ha intenzione al momento di abbassa le pretese per cedere l’argentino. Per la famiglia Pozzo continua a valere 35 milioni di euro senza pensare a sconti particolari. Una cifra che non ha trovato terreno fertile in Italia, mentre all’estero ci sarebbero più possibilità. Ma il giocatore non sarebbe particolarmente soddisfatto delle eventuali destinazioni in Premier (Leeds) o in Russia (Zenit). Il Italia, oltre alla Fiorentine, seguono la vicenda anche il Napoli e in posizione più sfumata la Juventus che deve comunque risolvere il nodo attaccante centrale.
-> Clicca qui per restare aggiornato su tutto il mercato della Fiorentina

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Cosimo de' Medici - 5 giorni fa

    Sono 4 giorni che non si parla di Ricci: siamo ancora in pole?
    Per Torreira è rimasto ancora uno spiraglio?
    Siamo ancora vigili su Milik?
    Piatek ancora alla finestra?
    Per ultimo, Thiago Silva ha comprato casa a Firenze?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Assoluto - 5 giorni fa

      ore decisive per Longo. E’ già a Compiobbi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mystgun - 5 giorni fa

    De Paul è un ottimo giocatore ma dire che può ricoprire tutti i ruoli a centrocampo è sbagliato, l’unico ruolo che può ricoprire a centrocampo è l’interno.
    Il Regista è il giocatore che viene a prendersi palla davanti alla difesa e fa partire l’azione mentre lui fa il regista avanzato (Trequartista è il suo ruolo naturale), De Paul nasce esterno e con il tempo si è accentrato ma non si è mai abbassato (nell’udinese gioca interno nel 352 ma in fase offensiva va lui dietro le punte) ed è si un jolly ma solo sulla trequarti quindi se arrivasse lui sarebbe comunque Amrabat a giocare davanti alla difesa e lui potrebbe giocare interno o trequartista in un 3412 (ma li Castrovilli sarebbe adattato in una mediana a 2).
    Detto questo se arrivasse nessuno si lamenterebbe del suo acquisto ma non è il regista che tutti vogliono e quindi se vi lamentate perchè Amrabat potrebbe giocare mediano con il suo acquisto lo farebbe comunque.
    Con un giocatore come De Paul potresti creare un centrocampo molto tecnico (stessa cosa che giocare con Bonaventura e Castrovilli interni di centrocampo, ovviamente con le dovute proporzioni) e migliorare molto nel costruire l’azione ma saresti un po leggero in fase difensiva e sappiamo tutti che con Iachini la fase difensiva è molto importante.
    Sia De Paul che Torreira non arriveranno mai se i loro club di appartenenza non abbassano le richieste (Torreira sui 20 e De Paul massimo 30) dato che è stato detto chiaramente che devono presentarsi certe “opportunità” di mercato che ci permettano di migliorare la rosa sennò rimarremo così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrea333 - 5 giorni fa

      L’ho visto giocare come regista davanti alla difesa contro la Juventus e mi ha impressionato enon solo me ma anche i telecronisti che dissero che era stato il migliore in campo. . Può fare tutti ruoli ha piedi buoni e corsa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ghibellino viola - 5 giorni fa

    Io mi sbilancio. Vendere chiesa e prendere de paul sarebbe un miglioramento anche senza ottenere soldi in più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. andrea333 - 5 giorni fa

    Questo è quello buono può fare tutti i ruoli di centrocampo( incluso il regista) e la seconda punta.Un jolly con i piedi buoni che ci farebbe fare un grande salto di qualità . Meglio lui di 2 torreira.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy