Di Marzio, il punto sul mercato delle altre: Golovin, Alisson e Dembelé nomi caldi

Le trattative più calde raccontate dall’esperto di mercato di Sky Sport

di Redazione VN
Gianluca di Marzio, primo piano

Punto sul calciomercato italiano ed estero su GianlucaDiMarzio.com. La Juventus osserva Golovin, obiettivo di mercato e protagonista con la Russia al Mondiale: primi contatti con il CSKA Mosca e con il calciatore, con cui ci sarebbe già una trattativa. Si continua invece a lavorare per Cancelo e Darmian. Per il primo c’è già stato un incontro col Valencia, con l’esterno italiano ci sarà invece un summit con lo United a Manchester.

Visite mediche per Andrea Favilli, reduce dalla rottura del crociato dopo un grande avvio di stagione con l’Ascoli. Il giovane attaccante andrà via in prestito: Chievo favorito su Bologna e Spal. Resta sempre in uscita Sturaro, il Leicester è vicino ma non è ancora chiusa la trattativa.

Nelle prossime ore ci sarà un contatto Roma-Real Madrid per Alisson: il club spagnolo ha l’accordo col calciatore, pronta un’offerta sui 50 milioni (i blancos hanno un limite di 60+bonus). Per sostituire il brasiliano, la Roma pensa a Meret dell’Udinese: oggi ci sono stati nuovi contatti. In ogni caso verrà cercato un portiere più esperto per affiancarlo. El Shaarawy, invece, resterà in giallorosso.

L’Inter vuole Dembélé del Tottenham e ha studiato un piano per portarlo in Italia: un anno in nerazzurro, poi il trasferimento in Cina allo Jiangsu Suning. Operazione Inter-Genoa in chiusura, alcuni giovani al centro del discorso: Radu (portiere classe ’97) e Valietti (difensore classe ’99) dell’Inter vanno a Genova per 12 milioni, con Salcedo e Serpe che diventano nerazzurri in prestito con diritto di riscatto. Il Bologna vuole invece Federico Dimarco, per il quale i nerazzurri hanno esercitato il diritto di ricompra di 7 milioni dal Sion.

Il Napoli può invece trattenere Dries Mertens, la cui clausola è ormai scaduta. PSG e Atletico, che ci avevano pensato, non l’hanno esercitata, chi vuole il belga ora dovrà trattare con De Laurentiis.

Frenata, invece, nella trattativa per il passaggio di Felipe Anderson al West Ham:il club inglese non ha ancora accettato le condizioni della Lazio. Il Sassuolo sogna di riportare Zaza in neroverde, ma il Valencia chiede 20 milioni e la trattativa resta difficile.

L’Atalanta ha chiuso con la Roma per l’arrivo di Tumminello: investimento di 5 milioni di euro per i nerazzurri, con diritto di ricompra per i giallorossi (10 milioni il primo anno, 13 il secondo). In caso di mancata ricompra alla Roma andrà il 50% di una possibile futura plusvalenza.

Il Chievo ha riscattato Strahinja Tanasijevic (difensore classe 1997) dall’FK Rad Belgrado. Ceduto invece Bastien allo Standard Liegi. La Spal ha chiuso per l’arrivo di Fares dall’Hellas Verona e ha offerto 6 milioni di euro per Grassi al Napoli, che però ne chiede 8. Proposto un triennale a Valdifiori del Torino.

Il Parma pensa a Dainelli se dovesse saltare la trattativa per Silvestre della Sampdoria, mentre all’Udinese piace De Maio del Bologna.

In Serie B si va sempre più a definire la lista degli allenatori. Stefano Vecchi ha risolto con l’Inter e andrà a Venezia, mentre per lo Spezia è forte la candidatura di Pasquale Marino (alternativa Drago). Complicazioni, invece, nella trattativa per l’arrivo di Stroppa a Crotone: il Foggia non ha ancora dato il via libera per la conclusione dell’operazione.

Il Bari vuole il giovane Filippo Sgarbi, classe 1997 di proprietà dell’Inter ma reduce dal prestito al Sudtirol, e lavora per liberare Grosso che andrà all’Hellas Verona insieme a Cissè. Il Benevento accoglie invece Tello, centrocampista classe ’96 in prestito dalla Juventus, e ci prova per Schiattarella della Spal. Il Padova ha chiuso la trattativa per Clemenza.

All’estero, invece, la notizia riguarda la decisione di Antoine Griezmann che ha annunciato, al termine di un documentario di 40 minuti, di voler restare all’Atletico Madrid, rifiutando così la corte del Barcellona. Bielsa è invece il nuovo allenatore del Leeds, per lui contratto biennale.

Violanews consiglia

Ag. Rossi: “Nessun incontro con il Parma, prima parleremo con il Genoa”

Milic, sarà divorzio dal Napoli… Ma la Serie A lo attende ancora

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy