Criscitiello: “Fiorentina, che caduta di stile”

Criscitiello: “Fiorentina, che caduta di stile”

Ecco un brano tratto dell’editoriale di Michele Criscitiello su tuttomercatoweb In questi giorni si è scatenato il putiferio attorno all’operazione Salah. Parliamo di un grande calciatore che, comunque, ha giocato …

di Redazione VN

Ecco un brano tratto dell’editoriale di Michele Criscitiello su tuttomercatoweb

In questi giorni si è scatenato il putiferio attorno all’operazione Salah. Parliamo di un grande calciatore che, comunque, ha giocato a grandi livelli per sei mesi in Italia; non di più. Riconoscendo grandi qualità all’attaccante, dobbiamo ammettere che la Fiorentina ha fatto un pasticcio prima durante e dopo. La famosa clausola incastra la società e da lì non ne usciamo. Il comportamento di Salah può anche essere considerato poco professionale ma, diciamocela tutta, la Fiorentina quando va in tilt inizia a fare comunicati, interviste senza senso e minacce ad altre società. Un delirio per coprire le ingenuità societarie. Siccome i Della Valle possono permettersi avvocati e consulenti a 5 stelle sarebbe il caso che parlassero prima con loro e poi sferrassero gli attacchi al calciatore e alle squadre interessate a Salah. La lettera all’Inter è un ennesimo segnale di debolezza a tutto il mondo del calcio. Se l’obiettivo è tenere il calciatore, allora, l’obiettivo è stato già ampiamente fallito perché è impossibile ripartire da Salah. Quindi già averlo perso è un grande smacco. Se adesso per consolarsi si passa alla ripicca, la Fiorentina perde due volte. Cadute di stile di questo tipo da una società di valore europeo non ce le aspettiamo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy