Commisso vuole fare il punto con Chiesa il prima possibile. Juve in pole

Commisso vuole fare il punto con Chiesa il prima possibile. Juve in pole

Commisso vuole incontrare Chiesa per capire quali sono i margini di apertura a un eventuale rinnovo

di Redazione VN

Che ne sarà di Federico Chiesa? Bella domanda. Rocco Commisso – scrive La Nazione – vuole fare il punto con il giocatore il prima possibile per capire quali sono i margini di apertura a un eventuale rinnovo, oppure la strada giusta (e migliore per tutti) sarà quella di lavorare nella direzioni di chi possa mettere sotto contratto Chiesa e pagare alla Fiorentina i soldi giusti. La Juve starebbe tornando in pole, quindi c’è il Milan e in terza battuta la Roma. La pista straniera? Potrebbe essere la svolta a sorpresa, ma serve il sì incondizionato del giocatore per avviare (eventualmente) una trattativa.
->TUTTE LE NEWS DI MERCATO SULLA FIORENTINA

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mystgun - 2 settimane fa

    Penso e spero che se ci fosse una cessione importante i giocatori per sostituire il partente siano stati già bloccati o comunque abbiano ricevuto la disponibilità al trasferimento da parte loro, penso agli interessamenti per Deulofeu e De Paul che non avrebbero senso se non in caso di cessione di Chiesa o anche a Izzo e Todibo in caso di cessione di uno dei centrali di difesa poi ci sarà sicuramente anche qualche nome nascosto.
    Chiesa ad oggi se non accetta l’estero ha poche possibilità di essere ceduto dato che solo la Juventus potrebbe permetterselo ma deve fare delle uscite prima dato che ha già 3 esterni destri e mancano solo poche settimane alla fine del mercato.
    Io spero che rinnovi e che faccia una buona stagione poi l’anno prossimo possiamo venderlo con tranquillità a un buon prezzo e migliorare la squadra, mi preoccupa molto di più invece Milenkovic che al massimo rimarrà senza rinnovare ma ho paura di un offerta da 35/40 milioni dall’estero che potrebbe equivalere ad una sua cessione, i prezzi sarebbero giusti ma spero che Pradè non si faccia prendere dalla fretta e acquisti i giusti sostituti.
    Il minimo che mi aspetto in caso di cessione di Milenkovic è Izzo (o un centrale giovane e promettente) e un giocatore esperto come Fazio per completare il reparto, con più tempo a disposizione magari potevi comprare 2 titolari ma a ridosso della fine del mercato mi accontenterei di un buon giocatore e una buona riserva di esperienza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Aliseo - 2 settimane fa

    Secondo me Chiesa e Milenkovic erano i primi problemi da affrontare perché non possiamo arrivare a fine mercato trovando squadre che ti danno i soldi e perdi i due che vogliono andare via. Si avrebbero i soldi ma difficile trovare nuovi acquisti con il reale rischio di indebolire la squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Valter - 2 settimane fa

    Chiesa ci sta bloccando il ns mercato è indubbio che questo crea problemi per trattare e concludere con eventuali sostituti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. SOLOROGER - 2 settimane fa

    Son 2 anni che devono fare il punto!!!! Forse voi giornalisti ve lo siete persi questo punto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy