Chiesa, la strategia della Juve: stipendio da capogiro per abbassare le pretese viola

Chiesa, la strategia della Juve: stipendio da capogiro per abbassare le pretese viola

Orsolini e 7 milioni netti all’anno: così la Juve vuole rompere la resistenza per il talento viola

di Redazione VN

Le manovre estive della Juve sono già iniziate, e uno dei nomi ricorrenti per il fronte offensivo è quello di Federico Chiesa, che è sempre ben impresso nella testa di Paratici. Come scrive la Gazzetta dello Sport, il triste finale di stagione della Fiorentina spinge sempre di più ad una separazione in estate. Nelle idee bianconere c’è quella di uno scambio con Orsolini, il cui controriscatto dal Bologna pesa a bilancio per 20 milioni. La Juve però vuole evitare aste: il valore di Federico crescerà con l’imminente Europeo Under 21 che si disputerà proprio in Italia e il padre Enrico è chiaro: se la Fiorentina lo valuta tra gli 80 e i 90 milioni occorre dargli uno stipendio da 7 milioni netti, una strategia studiata per indurre i Della Valle a mitigare le proprie pretese.

vnconsiglia1-e1510555251366

I dubbi di Antognoni: “Ci auguriamo che Chiesa resti, ma i calciatori hanno potere contrattuale”

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pepito4ever - 5 mesi fa

    non è il giornalista che dice questo ma Enrico Chiesa. Secondo il giornalista è stato a dirlo Enrico Chiesa che è stato chiaro, (poi ci andavano i 2 punti):”se la Fiorentina valuta mio figlio 80-90 milioni deve dargli 7 milioni netti di stipendio”.
    Ecco cosa dice l’articolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pepito4ever - 5 mesi fa

      oltre i 2 punti anche le virgolette per far capire che è Enrico Chiesa il soggetto dell’affermazione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Axel - 5 mesi fa

    Scadenza contratto 2022. Quindi anche senza il rinnovo sono altri tre anni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. MASSIMO DUBAI - 5 mesi fa

    Questa logica e molto discutibile. La Fiorentina può chiedere anche 200 Milioni. Dipende dalle offerte. Il giocatore si può accontentare anche di un offerta di 3 milioni in dieci anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. max688 - 5 mesi fa

    @pamarell_193
    in questo periodo di magra calcistica 🙁 si riempiono le pagine con altro
    detto questo, vasi comunicanti…messaggio alla società tipo: non pensate di venderlo a 100 milioni con 3-4 milioni di ingaggio, noi ci sediamo a parlarne solo con questo ingaggio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pamarell_193 - 5 mesi fa

      Max, il tuo ragionamento torna ancora meno di quello cervellotico d del giornalista: una società che lo paga 100 milioni non ha alcun problema a dargliene 7. Mbappé, per dire, ne guadagna 11 l’anno. Quindi non diciamo baggianate: il fatto è che l’articolo non ha alcuna logica e prima di scriverlo bisognerebbe riflettere quel minuto in più su quello che si vuole comunicare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Max - 5 mesi fa

    Questa mi sembra una “supercazzole…….come se fosse antani…”
    Non c’è logica in quello che scrive questo signore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. pamarell_193 - 5 mesi fa

    Probabilmente il giornalista è troppo avanti per me, perché non capisco il ragionamento: cioè, la Juve dà un monte di soldi a Chiesa, quindi la Fiorentina abbassa le pretese? E il motivo quale sarebbe? Sinceramente, non ci arrivo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy