Ceccarini: “Zarate non verrà sostituito, mercato d’attacco chiuso così”

L’esperto di mercato conferma che Zarate non sarà rimpiazzato

di Redazione VN

Chi al posto di Mauro Zarate? Nessuno. La linea della Fiorentina è ormai chiara ed è confermata dall’esperto di mercato Niccolò Ceccarini: “Mi risulta che Zarate non verrà rimpiazzato e dunque il mercato viola, per quanto concerne almeno l’attacco, è chiuso” ha detto ai microfoni di Radio Blu. L’argentino ha salutato ufficialmente Firenze nella giornata di oggi (LEGGI) e presto dovrebbe seguirlo anche Toledo, per la cui cessione al Las Palmas mancano solo pochi dettagli. Il reparto offensivo viola rimarrà dunque con Kalinic e Babacar oltre, all’occorrenza, Ilicic.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gianluca - 4 anni fa

    Ceccarini due settimane fa “È fatta per Kalinic in Cina”. E i pecoroni dietro…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. unial5_251 - 4 anni fa

    Non cedono aspettano “il resto”, poi forse moleranno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gerber - 4 anni fa

    Non c’erano dubbi!
    Ancor meno se avessero venduto Kalinc (come ci saranno rimasti male!) non avrebbero preso nessuno e ceduto cmq il buon Maurito.
    Come dissero quelli? “valtiamo da clienti un mercato da pezzenti!” mai fu così vero.
    Arriveranno tempi delle scoppole.

    Però Corvino non va toccato, l’intoccabile beniamino della stampa e giornalisti.
    Lui no, lui è bravo e sa fare bene il suo lavoro… tutto pappa (tanta) e ciccia (tantissima) con Cognigni e Diego. E Andrea? Non vale assolutamente NULLA!
    E i tifosi si indebitano per fare l’abbonamento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Kewell - 4 anni fa

    Molto bene… continua il cammino verso la cessione della società (dio volesse)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. massimo_383 - 4 anni fa

    Zarate non sarà un fenomeno però come sempre è stato venduto senza un sostituto, pertanto ci siamo indeboliti. E ci mancano ancora difensori, uno su lato desto e un centrale degno di questo nome. le altre si rafforzano anche di poco, altre molto, noi, caso unico, ci indeboliamo e nessuno dice niente in campo giornalistico. veramente vergognoso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. unial5_238 - 4 anni fa

      E’ un silenzio che la dice lunga sul rapporto marchigiani-stampa-tifosi viola. Non è possibile che nessuno dica “bene, arrivati a questo punto vendete, prima di arrivare alla definizione definitiva degli annessi e connessi, chiamata anche “nuovo stadio”. Comunque il tifo viola è degno di grande attenzione. Mentre a Napoli a luglio viaggiavano sulle 7000 tessere a Firenze, nel nulla assoluto, si stava sui 15.000. Ora cosa si può pretendere?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy