Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato

Ceccarini ed il punto sul mercato: “Viola vicini ad un centravanti, Italiano…”

Il nodo da sciogliere per il mister non è il contratto, ma i programmi

Redazione VN

Durante la trasmissione Viola su RTV38 è intervenuto l'esperto di calciomercato Niccolò Ceccarini, che ha detto riguardo alle prossime mosse viola:

Il fatto che ultimamente Piatek stia giocando poco fa pensare che i viola non lo riscatteranno e dunque il polacco non rimarrà a Firenze, sempre che l'Hertha non lo lasci qui un altro anno gratis. La Fiorentina ormai è proiettata concretamente su un altro centravanti da affiancare a Cabral, il nome potrebbe non essere quello di Agustin Alvarez. Di sicuro, poi, ci sarà da pensare ai ruoli da rinforzare: penso in primis ad un nuovo portiere, un'alternativa a Biraghi ed un centrocampista forte considerando l'assenza di Castrovilli. La clausola di Italiano? E' difficile pensare ad una società che possa spendere dieci milioni per un allenatore, ma tutto è possibile. Si è parlato del Napoli, ma De Laurentiis ha confermato Spalletti in settimana e poi c'è De Zerbi che è ai box. Il problema del tecnico viola, comunque, non è il contratto, ma i programmi. Se la Fiorentina ed Italiano saranno d'accordo sul futuro, andranno avanti insieme. Zurkowski? L'Empoli lo riscatterà sicuramente per 4,5 milioni, vediamo che farà la società gigliata a quel punto. Gli esterni d'attacco? Prenderei di corsa Deulofeu, con 10/12 milioni si porta a Firenze.

tutte le notizie di