Bernardeschi, la prossima settimana l’incontro decisivo. Corvino chiede 50 milioni

Bernardeschi, la prossima settimana l’incontro decisivo. Corvino chiede 50 milioni

La proposta migliore della Juve. Bernardeschi piace anche a Inter e PSG

di Redazione VN

Su La Gazzetta dello Sport si parla del caso Bernardeschi. La prossima settimana, dopo la nazionale, si terrà l’incontro decisivo. La Fiorentina ha offerto al giocatore due milioni e mezzo netti a stagione per cinque anni, senza bonus e clausole. Bernardeschi ha ammesso che si tratta di una proposta seria. Il suo agente Bozzo ha lavorato a tutto campo. La proposta migliore è della Juve, ma la Fiorentina non vuole cederlo al club bianconero. Restano in pista Inter e PSG. E magari potrebbe spuntare una terza pretendente. Corvino chiede 50 milioni. Soldi che servirebbero a comprare un’alternativa a Bernardeschi (Eder?) e il centrocampista di fisico e di senso tattico da affiancare a Vecino. Nel centrocampo a due non c’è spazio per Borja Valero che potrebbe diventare l’alternativa a Saponara. Lo spagnolo, però, non vuole lasciare Firenze.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tato - 3 anni fa

    Se un giocatore vuole andare, basta che trovi chi paga quanto richiesto. Non mi farei prendere per i collo da eventuali capricci atti a decurtare la cifra. Se dici 10 , per 9 non tratti nemmeno. O porti i soldi o firmi il prolungamento, altrimenti tribuna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bura_457 - 3 anni fa

    Per me la Fiorentina gli ha offerto troppo rispetto al suo attuale valore e al suo attuale rendimento. Se non rinnova e si dà via a quelle cifre è meglio. Speriamo di trovare qualche pollo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. alesquart_980 - 3 anni fa

    Alla fine, dire che sia il giocatore ad avere il coltello dalla parte del manico è vero fino ad un certo punto. Non so quanto gli convenga impuntarsi, rischierebbe di rimanere a Firenze fino a scadenza con un ingaggio di molto inferiore a giocatori dal rendimento inferiore al suo, e non può permettersi di giocare al risparmio sennò le pretendenti si squagliano, puoi fare il giochino alla Cannavaro per un paio di mesi non per 2 stagioni. Vedremo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. rick61 - 3 anni fa

    Se rinnova e si tiene ma se non vuole rinnovare si vende e con 50 milioni si rinforza anche la squadra..vedi Pogba Higuain e ora Donnarumma..se il giocatore vuole andare da un’altra parte non lo puoi fare prigioniero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. andrea - 3 anni fa

    Certo vendere un giocatore di 23 anni, italiano, per prenderne uno di 31, oriundo, è un bel progetto. Avanti tutta con le solite balle!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. zachini - 3 anni fa

      Certo non capire una cippa vedo che va di moda…
      Mi pare che nessuno abbia intenzione di venderlo, ma se vuole andare via ci sono delle regole che glielo consentono…
      Un pò come se tua moglie ti salutasse per un altro…puoi bubare quanto ti pare ma ci fai poco…
      Eppure è un concetto elementare…ma non per tutti a quanto pare

      vdz

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. andrea - 3 anni fa

        se mia moglie mi molla vado a prenderne un’altra che non sia una vecchia di settant’anni, dipende da che prospettive hai. Mi sembra che forse non hai letto troppo attentamente quello che ho scritto, giudichi le persone scrivendo di pancia senza connettere il cervello!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. zachini - 3 anni fa

          Beh hai scritto una fesseria e si capiace anche senza xonnessioni varie. Oriundo cosa? Berna se va via si prendono i soldi con i quali si investe in vari giocatori, oltretutto la posizione di Berna etgia coperta in casa.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. andrea - 3 anni fa

            Dietro il nickname di Zachini chi c’è Cognigni? No perchè dare ad uno di fesso perchè non crede più alle “strategie della societa” dicendo che i soldi di Bernardeschi vengono reinvestiti nel progetto, dopo tanti anni di balle, vuol dire essere a conoscenza dei loro programmi, oppure semplicemente peccare di modestia. Opterei per la seconda. Arrivederci

            Mi piace Non mi piace
  6. Etrusco - 3 anni fa

    I giocatori non devono mai essere forzati a rimanere contro la propria volontà, al carrarese è stata data l’opportunità di un rinnovo importante ma se la sua scelta è un’altra, a questo punto deve solo portare un acquirente disposto a spendere per lui 50 milioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy