Bastianelli: “Nessuna clausola nel contratto di Baba. Lo voleva il Real…”

Bastianelli: “Nessuna clausola nel contratto di Baba. Lo voleva il Real…”

L’agente di Babacar racconta i dettagli del rinnovo e parla anche di Bittante e Crisetig, altri suoi assistiti

di Redazione VN

Patrick Bastianelli, agente di Babacar, Bittante e Crisetig, è intervenuto ai microfoni di Casa Viola su Radio Blu per tutte le ultime novità sui propri assistiti. Un rinnovo, la ricerca di conferme e una possibile new entry viola.

Su Babacar: “Siamo molto felici, il ragazzo ha rinnovato fino al 2019 e nel contratto non è stata inserita alcuna clausola rescissoria. Babacar ha sposato il progetto Fiorentina e lo ha fatto per sua volontà, perché vuole essere protagonista con i Viola. In passato ha rifiutato offerte importanti, come quella del Real Madrid quando c’era Pantaleo Corvino come direttore, e ha sempre dimostrato attaccamento alla città di Firenze. La volontà del ragazzo è stata sempre chiara: quando va rinnovato un contratto, i tempi si possono allungare, anche per l’inserimento di alcuni particolari bonus, ma l’accordo stipulato ha soddisfatto ambo le parti. Credo tantissimo nelle qualità di Babacar, negli ultimi anni è cresciuto anche a livello caratteriale, e da oggi lavorerà per guadagnarsi un posto da protagonista, magari trascinando la Fiorentina a traguardi importanti”.

Su Bittante: “Ha fatto la gavetta, un anno di Lega Pro e due di B ad altissimo livello con l’Avellino. In ritiro verranno fatte le valutazioni del caso e si deciderà se lo ritiene pronto, o meno, per la Fiorentina: in ogni caso rimarrà in serie A”.

Su Crisetig (obiettivo gigliato): “E’ stato protagonista di una stagione positiva, a livello personale, con trenta partite da titolare, nonostante la retrocessione del Cagliari. Ha prospettive importanti, la prima situazione da risolvere è quella del prestito biennale tra Inter e Cagliari; risolta questo aspetto, vedremo cosa ci proporrà il mercato” ha concluso Bastianelli.

 

 

REDAZIONE

twitter @violanews

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy