Ag. Giaccherini: “Lo avevo proposto alla Fiorentina, ma la loro offerta… “

Ag. Giaccherini: “Lo avevo proposto alla Fiorentina, ma la loro offerta… “

Così Valcareggi: “Forse non volevano poi così fortemente il calciatore e ciò mi dispiace molto”

di Redazione VN

Furio Valcareggi, procuratore di Emanuele Giaccherini, è intervenuto ai microfoni di Lady Radio: “Avevo proposto il mio assistito soltanto ad una squadra, ed era la‪ Fiorentina, questo perché con il direttore Pantaleo Corvino abbiamo un rapporto speciale. L’offerta dei gigliati però era bassa, forse non volevano poi così fortemente il calciatore e ciò mi dispiace molto. Non ci siamo comportati molto bene con con il Torino, ma la chiamata del Napoli ha spazzato il campo”.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lorca48 - 3 anni fa

    come al solito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. SBIRILLI - 3 anni fa

    giaccherini ha preferito l’offerta + alta data la vicinanza alla pensione, per cui non e’ che visto il buon europeo bisogna offrirgli quello che vuole, il corvo ha fatto un ragionamento semplice: giocava nel bologna e ha 31 anni x un ruolo in cui bisogna mordere l’avversario…il miglio ultimo contratto lo ha offerto il napoli, quindi non voleva essere protagonista, visto che a napoli di sicuro non giochera’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bitterbirds - 3 anni fa

    per stare all’attualità manca solo ci raccontiate perchè radice venne esonerato dopo fiorentina-atalanta 0-1

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. massimo_383 - 3 anni fa

    Corvino fa sempre offerte al ribasso che puntualmente vengono rifiutate. Siamo una società di pezzenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ELROND - 3 anni fa

    Strano, molto strano. Di solito chi non viene a Firenze lo fa perché gli vengono offerte cifre talmente grandi ed astronomiche da essere rifiutate perché considerate immorali da chi le riceve.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. folder - 3 anni fa

    Ma Valcareggi un era quello che diceva che “ci s’ha il babbo ricco”?Forse,alla luce delle offerte viola,si è ricreduto:che sia divenuto un rosicone?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BUSSO FORTE - 3 anni fa

      Basta avere un pò della tanta agogniata notorietà che non si sa più nemmeno da che parte remare…Lui era il “viola scuro”, però ha fatto anche presto a parlare di offerte scarne ecc…Meno male era scuro, se era chiaro c’era da ridere…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. verotifosoviola - 3 anni fa

    E la Redazione ritira fuori una notizia già pubblicata una ventina di giorni fa! C’è bisogno di queste notizie altrimenti la polemica cala…………….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Angel - 3 anni fa

      GRANDE. GRANDE. GRANDE.

      D’ACCORDISSIMO CON TE.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. lento_644 - 3 anni fa

      Il problema È che “in Fiorentina ” hanno detto che avevano fatto un offerta importante addirittura con sacrificio da parte della proprietà una continua presa di giro ma a voi va bene Tutto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. molo72 - 3 anni fa

        ragionamento ardito e troppo veloce per un…lento…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. LoSfiammaOttimisti - 3 anni fa

    Che novità

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy