Vlahovic scalda il sinistro: primo gol con la Serbia per il centravanti gigliato

Una rete, quella messa a segno contro la Russia, importante anche in chiave viola…

di Redazione VN

Un gol (e pure un assist) che può essere di buon auspicio anche e soprattutto per la Fiorentina e per Cesare Prandelli. L’attaccante viola Dusan Vlahovic si è sbloccato questa sera in Nazionale, nella goleada firmata dalla Serbia contro la Russia in occasione della Nations League. Il centravanti viola, entrato nel corso della prima frazione a causa di un infortunio patito da un compagno, si è messo in luce poco prima del riposo, al 40′, segnando sottomisura il suo primo gol – il momentaneo 3-0 – con la maglia della rappresentativa del proprio Paese. Poi, al 64′, l’ex Partizan ha servito la palla del 5-0 finale a Mladenovic. Segnali di risveglio, dunque, per Vlahovic, che alla Fiorentina con il cambio di allenatore chiede maggiore continuità per riuscire a migliorare il proprio rendimento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy