Ufficiale: anche il Parma diventa americano

Il 90% del club ducale passa nelle mani della Krause Group, famiglia americana di imprenditori con antenati italiani

di Redazione VN
Kyle Krause

Ancora una proprietà americana nella Serie A. Stamattina è stata ufficializzata infatti la cessione delle quote di maggioranza del Parma (il 90%) alla Krause Group – la società attraverso cui la famiglia americana Krause controlla una diversificata serie di business che abbracciano retail, logistica, turismo, vino, real estate, agricoltura e club sportivi. “L’acquisizione del Parma Calcio è la realizzazione di un sogno che avevo da tempo – ha dichiarato Kyle Krause, Presidente e CEO di Krause Group – Io e tutta la mia famiglia condividiamo un’enorme passione da generazioni per il calcio e per l’Italia, la terra dei nostri avi. Darò il massimo per fare crescere il nostro sport, la nostra squadra e il numero dei nostri sostenitori a Parma, in Italia e nel mondo intero”.

Forbes: Commisso primo “italiano” tra i paperoni a stelle e strisce, Friedkin e Singer…

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ale 1926 - 1 mese fa

    Italia=terra di conquista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. claudio.godiol_884 - 1 mese fa

    In realtà il nostro Presidente è un Italo-Americano….c’è una bella differenza con gli altri Paperoni a stelle e strisce.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy