Turchia ad un passo dall’eliminazione, ma Terim ci crede: “Non è ancora finita”

Turchia ad un passo dall’eliminazione, ma Terim ci crede: “Non è ancora finita”

“Tutte queste voci, queste critiche sulle nostre tattiche dovrebbero farmi ridere ma non ne sono in grado. Non molliamo, lo ricorderò anche ai miei giocatori”

di Redazione VN

Il commissario tecnico della Turchia ed ex tecnico viola, Fatih Terim, non demorde nonostante la sua nazionale sia ad un passo dall’eliminazione da Euro 2016. Queste le sue parole in conferenza stampa: “Sono frustrato, arrabbiato perché sono un essere umano. Ma darò le mie risposte più tardi, una volta che sarà tutto finito. Terminiamo il torneo e poi vedremo cosa succede. Tutte queste voci, queste critiche sulle nostre tattiche dovrebbero farmi ridere ma non ne sono in grado.

Un esempio: un professore di storia ha criticato la Nazionale in televisione in un programma che non ha nulla a che fare col calcio. Ho amici insegnanti e quando parlo loro di calcio mi dicono che non hanno nulla da insegnarmi su questo argomento. Ecco perché sono triste. Io non sono necessariamente pessimista perché tre punti sono sufficienti al 90% dei casi. L’obiettivo principale è quello di passare i gironi. Bisogna dire che non è finita, farò il possibile per ricordarlo ai miei giocatori”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy