Tendi ricorda Rossi: “Disse ai giornali che ero un metalmeccanico, fu un orgoglio”

Il ricordo dell’ex difensore viola: “E quando mi diede del metalmeccanico…”

di Redazione VN
Tendi

L’ex difensore della Fiorentina Alessio Tendi è intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno per ricordare Paolo Rossi, scomparso oggi:

Sono commosso, Paolo era un amico, un ragazzo splendido. Era un campione sul campo e nella vita. Ricordo che una volta disse a tutti i giornali che ero un metalmeccanico, io ovviamente lo ringraziai dicendogli che per me era un complimento: i metalmeccanici a quel tempo erano la colonna portante dell’Italia. Io avevo una grande ammirazione per lui, era una persona squisita. In campo non si lamentava quasi mai, era una rarità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy