Stovini: “Contestazione giusta. Bernardeschi? Le dichiarazioni passate… “

Stovini: “Contestazione giusta. Bernardeschi? Le dichiarazioni passate… “

“La Fiorentina deve iniziare a fare ordine perché non sta facendo una bella figura con tutti questi casi”

di Redazione VN

L’ex giocatore e tifoso viola Lorenzo Stovini è intervenuto ai microfoni di Lady Radio: “La contestazione di ieri è stata civile e giusta. Vendere Bernardeschi, Kalinic e Borja Valero non è il massimo se si vuol fare una bella stagione. La Fiorentina deve iniziare a fare ordine perché non sta facendo una bella figura con tutti questi casi. Bernardeschi? Giusto avere l’ambizione ma dopo le dichiarazioni che aveva fatto la situazione attuale stona”.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lorca48 - 2 anni fa

    La contestazione non è mai accettabile soprattutto da me che ho vissuto in prima persona gli “autunni caldi” del 1968 e del 1969. La disapprovazione in maniera civile la accetto. Confrontarsi sulle idee non è mai sbagliato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pierre - 2 anni fa

    Guarda che sono i giocatori che se ne vogliono andare! Allora andavano contestati loro e non la società. Ormai, purtroppo, giocatori e procuratori fanno quello che vogliono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. l_sottil_340 - 2 anni fa

    come ha detto Panerai. con il quale solo questa volta concordo, ormai i contratti impegnano solo una parte (i.e. : la società). i giocatori scelgono pure la squadra di destinazione limitando il potere contrattuale della società . Adesso si parla di solo 5 mil per Borja e problemi per Kalinic 8 se Corvino non cede ha la mia approvazione…)

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy