Spal, tirata d’orecchio dei patron Colombarini: “Manifesta inferiorità”

Spal, tirata d’orecchio dei patron Colombarini: “Manifesta inferiorità”

“E’ stata una battuta d’arresto pesante e speravo di vedere un partita diversa, sono sincero”

di Redazione VN

A Firenze è arrivata una tirata d’orecchio da parte dei patron, amareggiati, della Spal, Francesco e Simone Colombarini. Le loro parole sono state riportate da LoSpallino.com.

Francesco Colombarini:

Manifesta inferiorità: abbiamo dimostrato sul campo di non essere all’altezza, in nessun reparto, per cui risultato più che giusto. Non avremmo mai avuto possibilità di vincere, siamo scesi in campo poco determinati e questo atteggiamento ci ha condizionati per tutto il resto della gara

Simone Colombarini:

E’ stata una battuta d’arresto pesante e speravo di vedere un partita diversa, sono sincero. Tralasciando il punteggio, rotondo, netto e giusto questo pomeriggio ci è mancato tutto: non abbiamo avuto cattiveria e la determinazione che hanno contraddistinto le nostre prime uscite

Violanews consiglia

https://www.violanews.com/altre-news/200esima-panchina-per-semplici-festa-rovinata-dalla-fiorentina/

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14014713 - 2 anni fa

    ma questo che pensa che le querce facciano davvero i limoni? se gli va via Semplici Fra due anni questi giocano contro la Correggese!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy