Sottil si presenta a Cagliari: “La Fiorentina? Ormai è il passato”

Sottil si presenta a Cagliari: “La Fiorentina? Ormai è il passato”

Tra le prime parole in conferenza stampa da giocatore rossoblu anche una battuta agrodolce sulla “sua” Fiorentina

di Redazione VN

Giorno di presentazioni per Riccardo Sottil: l’attaccante classe ’99, ceduto al Cagliari in prestito con diritto di riscatto e controriscatto, ha parlato per la prima volta in sala stampa da giocatore rossoblu. C’è stato spazio anche per una domanda sulla Fiorentina: “La Fiorentina mi ha preso da ragazzo e mi ha portare in pianta stabile con i grandi, ma ormai è il passato. Volevo chiarire poi che sull’intervista al Corriere dello Sport, non ho usato quelle parole: non ho mai usato parole per indicare Cagliari come trampolino. Sono rimasto male perché queste parole poi sono arrivate ai tifosi, quando non le ho mai dette: in testa ho solo il Cagliari, il futuro è troppo lontano. Ho chiesto informazioni su Cagliari a Luca Pellegrini in nazionale, ma è una piazza che non ha bisogno di presentazioni“.

Bonaventura: “Potevo arrivare anni fa, adesso proviamo ad andare in Europa”

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. antonio capo d'orlando - 2 settimane fa

    Cerci 2, la vendetta! Un altro che si è montato la testa: FV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Claudio50 - 2 settimane fa

    Ma che c……e!!! Buona fortuna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. claudio.godiol_884 - 2 settimane fa

    L’umiltà non è mai stata il suo forte. Buona carriera comunque.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. andrea - 2 settimane fa

    Un altro dotato nei piedi
    Che il cielo li preservi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. jameslabriexxx - 2 settimane fa

    L è arrivato!! O bravo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. woyzeck - 2 settimane fa

    Quando poi si dice che uno non ha la testa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 2 settimane fa

      o ce l’ha a tromba….

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy