Sottil in crisi? Di Francesco lo difende: “Alti e bassi normali per un giovane”

Il giovane esterno viola in prestito al Cagliari con la fine del 2020 ha vissuto un leggero calo nelle prestazioni

di Redazione VN

Calma e sangue freddo, specie quando si parla di giovani calciatori. Eusebio Di Francesco quest’oggi nella conferenza stampa di presentazione della sfida tra Cagliari e Napoli ha parlato anche del viola in prestito ai sardi, Riccardo Sottil. Spesso rimpianto dai tifosi gigliati, l’esterno mancino ha vissuto sul finire dell’anno solare 2020 un calo di rendimento. Ma il tecnico rossoblù dice:

Attenzione, non c’è nulla di preoccupante in questo. Con la società condividiamo la filosofia relativa ai giovani, che devono crescere e poter sbagliare. Riccardo è uno di questi, è normale che possa avere alti e bassi, lui come i suoi coetanei che giocano in Serie A. L’importante è che sia la squadra, poi, a supportare nella crescita i vari giovani. Sottil deve lavorare molto, come tutti, deve completarsi e diventare più continuo nella fase difensiva.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy