Sorteggio Serie A 2015/2016: ecco il primo campanello d’allarme

Sorteggio Serie A 2015/2016: ecco il primo campanello d’allarme

Solo 26 giorni al primo impegno ufficiale della Fiorentina (in campionato). Fiducia sì, ma ora servono i fatti

di Redazione VN

Ventisette luglio 2015, compilazione dei calendari valevoli per la stagione di Serie A 2015-2016: eccolo qui il primo, vero, campanello d’allarme di una Fiorentina ancora ampiamente work in progress. Già, perché al di là del caso (l’ennesimo) Milinkovic-Savic e la tentazione di cadere in facili disfattismi, i fatti parlano chiaro: solo 26 giorni separano la squadra viola dal primo impegno ufficiale della stagione. In campionato, appunto.

 

Poco più di tre settimane e si farà sul serio, giusto il tempo di collaudare gli ingranaggi e far ambientare i nuovi acquisti. Sì, ma quali oltre a Sepe, Gilberto e l’ottimo Mario Suarez? Paulo Sousa si trova ancora in mano un cantiere aperto, dove l’unico reparto quasi al completo, in attesa della cessione di Mario Gomez, è l’attacco. All’appello mancano almeno un altro centrocampista di sostanza, 1-2 difensori centrali e un esterno difensivo.

 

Tutti titolari, ovviamente. E comunque al lordo di un mercato in uscita che potrebbe non fermarsi alla vendita dell’attaccante tedesco. Insomma, il tempo stringe. Così come quello a disposizione di mister Sousa, che avrà l’arduo compito di assemblare il tutto al fotofinish. Comunque fiduciosi, nonostante le peripezie degli ultimi giorni, che la società viola saprà consegnare nelle mani del tecnico portoghese una squadra all’altezza.

 

 

ALESSIO CROCIANI

Twitter: @AlessioCrociani

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy