SONDAGGIO – Il vostro voto al mercato viola: sufficienza risicata. I risultati nel dettaglio

SONDAGGIO – Il vostro voto al mercato viola: sufficienza risicata. I risultati nel dettaglio

Ultima giornata di fuoco sul fronte arrivi, ma Pradè piazza anche qualche cessione minore. Che ne pensate del suo lavoro?

di Redazione VN

Sono state tante le operazioni perfezionate dal direttore sportivo Daniele Pradè dal 1° luglio alla scadenza del calciomercato. Violanews.com, come tutti gli anni, vi ha chiesto di dare un giudizio sul mercato viola. A votale sono stati quasi 10000 tifosi che rappresentano sicuramente un campione più che soddisfacente. Alla fine Pradè conquista una sufficienza stiracchiata di 6,01 ottenuta grazie alla media ponderata di tutte le vostre valutazioni. Per poco, ma il DS supera l’esame. Adesso tocca alla squadra.

—> CLICCA PER LEGGERE TUTTE LE OPERAZIONI DI MERCATO DELLA FIORENTINA

Caricamento sondaggio...

Commisso: “Molto felici per Ghezzal e Pedro. Avanti con Montella? Perché no…”

Calamai: “Ho rimpianti per De Paul, ma il bicchiere è mezzo pieno. Ora tocca a Montella”

92 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. kug76 - 9 mesi fa

    Dopo 17 anni di campionati vinti, vedo molti che hanno fatto il palato fine. Complimentoni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. filippo999 - 9 mesi fa

    6 è troppo alto…hai perso Muriel , sostituito da Ghezzal e da un ex grande
    calciatore che ha un’autonomia di 30-40 minuti…Pedro lo dobbiamo
    vedere ….il centrocampo lo lascio perdere per carità di patria ,
    un pochino meglio di quello dell’anno scorso , solo perchè averlo
    peggio sarebbe impossibile…la difesa è peggiorata , intendendo proprio
    l’aspetto difensivo , specie sui due esterni , dove ci saranno autostrade
    per gli avversari…ma non c’è da stupirsi , se fai autofinanziamento
    su una squadra finita sedicesima ( e senza vendere l’unico che ti porta
    soldi , e alla luce dei fatti , avremmo fatto meglio a venderlo ) , il
    risultato è che i passi avanti , ammesso che ci siano , sono minimali .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. 29agosto1926 - 9 mesi fa

    Se parliamo di calcio e non facciamo polemiche, con tanto di spiegazioni di formule matematiche, secondo me bisogna giudicare il mercato con due diversi metri di giudizio dando per scontato che ambedue siano veritieri:

    Mercato tenendo in considerazione la valorizzazione dei nostri giovani

    In questo caso il mercato merita un 7 pieno perché, seppur con tutti i problemi che ci ritroveremo nello stilare una formazione che possa reggere bene il campo, il rispetto degli spazi che saranno dati a questi è preponderante a qualsiasi altra necessità tenendo conto che si cerca di costruire una base estremamente giovane su cui, successivamente, innestare dei giocatori che permettano di costruire una squadra che possa durare negli anni.

    Mercato tenendo in considerazione l’obiettivo di arrivare subito in Europa

    In questo caso il mercato merita un 5 tondo tondo in quanto abbiamo messo in grande difficoltà il lavoro dei tecnici che non hanno un materiale qualitativamente idoneo allo scopo.

    Cercando di divertirci a fare i tecnici giocare con il 433 sarà estremamente difficile con il materiale a disposizione a meno che lo scopo non sia di carattere Zemaniano e cioè cercare sempre di fare un gol più dei nostri avversari. Con questa disposizione siamo troppo esposti sia sulle corsie laterali che nel mezzo al campo non avendo gli elementi che sanno fare le due fasi sia per quanto riguarda gli esterni alti che per il centrocampo. Premesso che, in questo momento a sinistra deve giocare caceres e forse una toppa da una parte ci si mette. Davanti, sia Chiesa (L’anno scorso lo faceva ma quest’anno chissà perché……………. e qui mi fermo) che Ribery o Sottil non difendono e quindi veniamo infiltati da giocatori come Ghiglione E Barreca che sembravano più Marcelo e Alonso che loro stessi. Nel mezzo, posto che uno solo tra Pulgar e Badelj può giocare perché hanno lo stesso ruolo e considerato che Castrovilli sta sorprendendo dovremmo scegliere il terzo tra Benassi, che si inserisce bene ma non difende niente, e Dabo (toh! chi si rivede!) che può difendere benen ma di impostare e inserirsi non se ne parla nemmeno. Difficile giocare con il 433.

    Il 4.23.1. che esalterebbero (si fa per dire) le qualità di Pulgare e Badelj lascia il resto della squadra in balia di una formazione troppo offensiva supponendo che i tre dietro a Vlahovic o Pedro (Lasciamo stare il falso nove per favore!) siano Chiesa Castrovilli e ………. e………. chi?? Ribery, troppo offensivo e non abituato a fare tutta la fascia. Boateng? Cosa sarebbe in quel ruolo?. troppe incognite.

    Alla fine Montella dovrà scordarsi del mercato e optare per un bel 3.5.2 dove schiera dietro Caceres o rispolvera Ceccherini o scopre Rasmussen o rilancia Ranieri (insomma fate voi) e nel mezzo può provare con Lirola Pulgar Badelj, Benassi (Dabo), Dalbert e davantoi Vlahovic (Pedro) Chiesa (Ribery-Sottil-Ghezzal).

    Insomma io non vorrei essere Montella perché in qualunque modo la rigiri la fritatta la devi fare con le uova che hai (Accidentia Sousa).

    Scusate la lungaggine ma meglio delle equazioni ……………..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fungaccio_VIOLA - 9 mesi fa

      Allora, concordo con te riguardo al voto per la valorizzazione. Totalmente in disaccordo riguardo il voto per entrare in coppa poiché non ha senso. Pradè & c. sono stati chiari sugli obiettivi. Anno di transizione (poi è chiaro che quello che arriva in più si prende) E DAL PROSSIMO ANNO obiettivo ingresso nelle coppe. Un abbraccio sincero e FVS!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 9 mesi fa

        Guarda che io non ho detto che DOBBIAMO arrivare in Europa. Ho detto che se LORO pensavano di arrivare quest’anno in Europa.
        Sai come funziona nel calcio, alla gente si dice una cosa ma la dirigenza magari ne pensa un’altra senza dirla. Io, sinceramente, credo, che tra loro questa speranza ci sia ma certamente mi sbaglio.
        Un saluto anche a te

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. batigol222 - 9 mesi fa

      Da non intenditore, secondo me il 4-2-3-1 è il modulo migliore con i giocatori che hai. Usi bene badelj e pulgar, davanti puoi permetterti persino il trequartista, almeno hai una posizione per boateng che non sia quella dell’oscenissimo falso 9. Boateng/montiel trequartista a supporto di vlahovic/pedro, con un paio di esterni validi… farebbero le buche.
      Poi boh, non ho davvero le competenze per capire bene come funzionerebbe in difesa e se il tutto potrebbe essere equilibrato, ma i giocatori mi sembrano giusti.

      E comunque qualsiasi modulo voglia usare, basta che la smetta di giocare in orizzontale al limite dell’area avversaria, l’unica cosa che può succedere è che prima o poi sbagli un passaggio e ti infilano in contropiede. Lo faceva 6 anni fa e lo fa ancora adesso, solo che non c’ha più pizarro e borja valero che sbagliano 1 passaggio su 600 (numeri reali secondo le medie di passaggi che venivano fatti in quella squadra in una partita). A me basta che non giochi più in questo modo ma più in velocità e in verticale, e mai con il falso 9!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 9 mesi fa

        Bati, ognuno di noi ha la sua parte di “allenatore” dentro di se é tutte le opinioni sono valide. Quando poi c’è la passione va bene tutto. Speriamo di fare un bel campionato qualsiasi formazione scenda in campo è questo che conta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. genius loci - 9 mesi fa

      Questo signore, il commentatore ispirato, colto , si è volutamente ridotto tempo lavorativo per dimostrare a tutto il mondo le sue velleità tattico calcistiche…. Accidenti che signor articolo e che numeri, che competenza!!! Mi viene da pensare, grazie all’illuminato articolo, che sia pradé che Montella essendo due professionisti del settore, siano ben al di sotto della sufficienza!
      O in alternativa chi perde tutto il suo tempo a scrivere minchiate lavorasse un pochino di più,
      Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 9 mesi fa

        Grazie per i complimenti e gli apprezzamenti che da persona educata mi fai. Io mi diverto semplicemente questo, ed avendo giocato per un bel po di tempo al calcio con gente che TU hai solo visto in Televisione esprimo le mie idee sperando in un contraddittorio intelligente, cosa che però è inutile cercare in persone come te. Tanti auguri e sorridi per favore la vita è bella.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Burlamacchi - 9 mesi fa

    Vergognoso che venga dato un simile punteggio. Alcuni se li meriterebbero di andare avanti a suon di Maxi Olivera e Bruno Gaspar.

    Ma d’altronde vedo che i tifosi di molte squadre si disperano. Quelli del milan, della Roma, della Lazio, dell’Atalanta. Addirittura alcuni del Napoli e della Juve.

    Poi tutti sul carro del vincitore ai primi punti conquistati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Violaviola - 9 mesi fa

    Sufficienza risicata? Ma stiamo scherzando? Nella vita si può sempre fare meglio, ma questo secondi me l’è comunque un signor mercato con qualche chicca (ribery, lirola) che gli altri se la sognano di notte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo999 - 9 mesi fa

      se quelle due sono chicche , allora parliamo di sport diversi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. VIKINGO - 9 mesi fa

    Dopo il calcio mercato ho difficoltà a disegnare una formazione titolare .
    Non riesco a vedere un modulo di gioco dove incasellare i nomi per un equilibrio di squadra .
    Se parto da ll attacco e dico Ribery e Chiesa . chi potrebbe essere il centravanti titolare? Vlahovic .. in attesa di Pedro?
    che mettere a centocampo ? vedo bene Pulgar e Castrovilli .. e poi?
    in difesa se a destra metto Lirola , chi a sinistra?
    Chi fa la diagonale ? chi copre 3 giocatori che stanno lassu?
    chi raccorda il cento campo oltre a Castrovilli?
    Badelj? no… Benassi? no ..lui e’ uno che scappa in avanti…Dabo? Cristoforo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 9 mesi fa

      Pensa te allora come si sente l’allenatore che già è triste di suo e non sa neppure cambiare modulo e giocatori in corso d’opera.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Julinho - 9 mesi fa

    Chiedo alla redazione il criterio usato per certificare il voto di 6,01.
    Dalle percentuali complessive da voi riportate i giudizi positivi ammontano al 68% (6/32%, 7/27%, 8/7%, 9/1%, 10/1%). La percentuale è direttamente e strettamente legata al numero dei voti e al punteggio di sufficienza, sufficienza abbondante o super abbondante espressi.
    Quindi, scusandomi per la mia ignoranza, mi piacerebbe capire il criterio usato per il risultato del 6,01. Credo che il giudizio espresso sia non stiracchiato come dichiarato poiché oltre i 2/3 dei votanti ha espresso giudizi dal 6 in su.
    Tanto anche per cercare di stemperare eventuali infruttuose, sterili polemiche.
    Diamo a Cesare quel che di Cesare.
    Poi sarà, come sempre nel calcio, il campo a dirci esattamente il valore e la consistenza qualitativa del mercato svolto dalla Società.
    Grazie e Forza Viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 9 mesi fa

      Ho già risposto come si calcola la media ponderata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Julinho - 9 mesi fa

        Grazie per la risposta ma penso che non sia il caso di disturbare la media ponderata in un sondaggio come quello che avete proposto. A mio parere chi ha dato 10 conta per un voto, come per coloro che hanno dato 6 conta per 2.990 voti. Così come accade negli scrutini elettorali dove la media ponderata non esiste. Dopotutto si tratta di stabilire in percentuale quanti siano i tifosi che giudicano dalla sufficienza in su positivo il mercato della Società Viola. Per assurdo la media ponderata avrebbe potuto anche fornirci un risultato insufficiente nonostante che la percentuale maggioritaria dei votanti avesse espresso parere positivo.
        Comunque sia mi fa piacere che anche se ad elastico il risultato certifichi che la maggioranza dei tifosi viola consideri positivo quanto fatto dalla Società.
        Saluti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Fungaccio_VIOLA - 9 mesi fa

    …..e comunque a me la media ponderata viene 6,1803753986832793441420642325641. Un abbraccio e FORZA VOLA SEMPRE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 9 mesi fa

      Abbiamo calcolatrici diverse, ma il risultato cambia poco, è sempre sufficiente di poco

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. I'Generale - 9 mesi fa

        Il risultato, calcolato con media ponderata, è giusto: 6,01!
        Ottimo lavoro 🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 9 mesi fa

          Grazie per il sostegno matematico 🙂

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Dellone68 - 9 mesi fa

    Io sono rimasto un pò deluso, ma ieri hanno spiegato molto bene quelle che sono state le linee guida principali di mercato. Che per me sono assolutamente condivisibili. Quindi non ho nulla da dire sul punto. Spero che la squadra giochi un buon calcio e faccia un buon campionato. Con un pò di fortuna potremo anche arrivare ad un buon piazzamento (per dirla con una posizione che sia almeno funzionale alle coppe, dico ottavo posto – testa di serie in Coppa Italia). Non penso sia una castroneria.
    Forza Viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Maurizio - 9 mesi fa

    “Media ponderata” significa che il voto di qualcuno ha più peso di quello di altri.
    Chi sarebbero costoro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 9 mesi fa

      Sono i voti che hanno un peso diverso a seconda di quanti hanno espresso tale voto.
      Per calcolare la media ponderata (detta anche media pesata o media aritmetica ponderata) tra più numeri è necessario conoscere il loro peso. A differenza della media aritmetica, nella media ponderata ciascun numero ha una determinata importanza che influisce sul calcolo. Il valore della media ponderata è dato dalla somma dei prodotti di ciascun numero per il rispettivo peso fratto la somma dei pesi che equivale al totale dei voti espressi
      Media ponderata = (x1. P1 + x2 . P2 + …. Xn . Pn) / (p1+p2+ …… pn)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 9 mesi fa

        Mi ci scappa da ridere…………..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Fungaccio_VIOLA - 9 mesi fa

    Allora redazione, se si sta a gioca’ bene. Se fate sul serio siete in malafede. Con la somma dei voti positivi e negativi si vede un 60% di tifosi più che soddisfatto. con la media tra 6 e 7 siamo praticamente a 6,5……. Io boh….. Comunque io, visto che non c’era tra le scelte, metto un 6,5 a questo mercato. Non mi è dispiaciuto. Si poteva fare parecchio meglio, ma poteva andare anche parecchio ma parecchio peggio…. Vedremo nel prosieguo. FVS

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 9 mesi fa

      Si tratta di una media matematica, non accetto che si parli di malafede. Lei fa un conto a occhio ma deve contare anche i voti espressi da quelli che hanno dato come voto 1, 2 , 3 , 4, 5, 8, 9 ,10 e il risultato è quello. SENZA MALAFEDE
      p.s. si legga la spiegazione che ho dato a un altro lettore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Fungaccio_VIOLA - 9 mesi fa

        Se s’impermalosisce vorrà dire che chiedo scusa per il “malafede”. Insisto nel dire che rimane un calcolo non razionale da dare visto il 60% di votanti favorevoli al mercato effettuato.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 9 mesi fa

          Insomma dire che sì è in malafede non è proprio una bella cosa tanto più che abbiamo usato lo stesso metodo che facciamo sempre da anni: quello della media ponderata. Lo abbiamo usato per il primo Pradè, per Corvino e per tanti altri spunti. Perché avremo dovuto cambiare?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Fungaccio_VIOLA - 9 mesi fa

            Perché secondo me non andava proprio usato mai. Opinione personale. Ha veramente poco senso, insisto, di fronte ad oltre il 65% di soddisfatti. Un saluto cordiale.

            Mi piace Non mi piace
  12. Ale612 - 9 mesi fa

    Per me è anche da 7 questa squadra la vedremo da novembre in poi è ancora tutta da rodare la preparazione non è stata fatta con la tournée negli Usa, chi è arrivato si deve integrare e poi tanti giovani che con grande soddisfazione provengono dal nostro vivaio.. Oggi ci sono evidenti lacune ma ancora devono ci devono lavorare sopra il mercato si è chiuso da 48 ore…e per i miei giudizi negativi c’è la tua ancora tempo…ricordo primi di giugno cambio di proprietà (più di 70 giocatori di cui 60 da piazzare) tournée in usa e poi il mercato…credo che ci sia da riquadrare il tutto e che il vero campionato della fiorentina sia iniziato il 2 di settembre… FSV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. CippoViola - 9 mesi fa

    Per me 5.5.

    Dalle interviste e le conferenze stampa le indicazioni di Montella sembrano andare in un’altra direzione: maggiore presenza difensiva agli esterni d’attacco, ecco perché l’insistere su DePaul? che poi è diventato Ghezzal. Hanno un senso anche le critiche fatte a Sottil in fase di pressing?

    In difesa c’è più una questione di equilibri; i nomi a sinistra sono tanti Ranieri, Terzic, Caceres, Dalbert. Anche in centro c’è un discreto affollamento Milenkovic, Pessella, Caceres, Ceccherini. A destra siamo risicati ma almeno abbiamo due nomi da spendere quest’anno.

    Nel mezzo Badelj ancora non sta dando la famosa certezza in cui tutti credevano (non me), però almeno c’è Pulgar. Castrovilli per ora si è dimostrato una bella sorpresa; è quella ricerca di Naiggolan, Rongier, Demme, Berge che non ha portato a nulla che mi resta sul gozzo (per questo do 5.5 altrimenti era un 6+).

    Davanti tra esterni e centravanti ci sono Ribery, Boateng, Vlahovic, Pedro, Chiesa, Sottil, Ghezzal, Montiel. Anche qua si tratta solo di trovare un giusto equilibrio sopratutto nel gestire la staffetta, perché alcuni sono molto giovani altri sono molto vecchi.

    Manca la giusta lucidità davanti speriamo che Pedro e Vlahovic la sappiano trovare.
    Quello che ho visto a Napoli mi è piaciuto molto, è un gioco dispendioso assai (come direbbe qualcuno) e ancora troppo squilibrato. Contro il Genoa si è visto solo nei primi 15′ e poi qualcosa verso la fine.
    Questo è Montella (ve lo ricordate Verona-Fiorentina 3-5 nel 2014?), invece l’anno scorso avevamo Pioli con le ripartenze e il Crotone che ti riprendeva un 1-1 alla fine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. tifoso - 9 mesi fa

    Mercato voto 7, abbiamo avuto vari handicap.
    Parco giocatori, oltre 70 giocatori a libro paga, roba da guinnes dei records del ridicolo/incompetenza..
    Poco tempo a disposizione.
    Scarsa appetibilità/interesse del nondo giocatori vista la ns posizione a fine campionato.
    Comunque l’acquisto migliore è Rocco, per Rocco 10.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. SOLOROGER - 9 mesi fa

    Voto 4,5 !! Mercato senza logica, nessuna certezza e tutte scommesse e gente da rilanciare. Una buona squadra da Primavera mischiata con qualche ex giocatore……..il mix potrebbe essere esplosivo e il rischio di ritrovarci a lottare per la salvezza molto elevato.Inoltre pareva che ci fossero una montagna di soldi da spendere, che il fair play finanziario fosse un freno per la Fiorentina, ho sentito parlare di Volontary agreement per poter spendere quanto ci pareva e rientrare gradualmente……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ale612 - 9 mesi fa

      Un po’ di contraddizioni in quello che scrivi mi va bene il tuo voto 4,5 mi lascia perplesso quando parli ” del mix che potrebbe essere esplosivo” metti la manine avanti?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. VIKINGO - 9 mesi fa

    devo dare 2 voti,
    il primo e’ 8…abbiamo fatto innesti rimanendo all interno del fair play ,
    o come direbbe qualcuno.. in autofinanzimanto.
    in effetti un mercato che potrebbe ricalcare quelli di Corvino , i Pugar sarebbe stato anche un suo colpo …la conferma di Castrovilli , terzic e il polacco sono suoi.
    il secondo e’ 4 ,
    vedo una confusione tattica enorme e manca un giocatore alla Veretou , di gamba e di forza in mezzo al campo .badely e pulgar messi insieme non garantiscano abbastanza dinamicità .Con esterni che coprono male in difesa ed un centrocampo che si affida solo a Castrovilli per corsa e dinamicità , essere massacrati sulle ali mi sembra un giochino facile facile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. folder - 9 mesi fa

    Per me è da 5,5.Questo mercato ci lascia
    con un buco grandissimo in mezzo al campo,che poi sarebbe la zona nevralgica di qualsiasi squadra;con giocatori incompatibili tra sé stessi(Badelj e Pulgar)e
    con altri inutili(l’”ex turista in Catalogna” e lo stesso Badelj)spacciati per grandi colpi.Buoni
    i colpi Ribery e Caceres(io i giocatori provenienti dalla juve gli prenderei sempre senza se e senza ma per la loro mentalità)e Lirola(anche se melle prime due partite non è che abbia combinato granchè).Troppe incognite da valutare:
    Dalbert;Pedro;Duncan;Ghezzal(anche se credo che Pedro sia un gran giocatore)in linea con quanto faceva NonnoConno che ci ha lasciato anche in eredità giocatori impossibili da piazzare come Cristoforo;Eysseric;Thereau e Dabo(e di
    questo non ne faccio certo una colpa a Pradè).In ultimo:voto a Pradè 5 pieno.
    Per me non andava preso come,in teoria,non andava tenuto Montella(e però lì c’è la scusante dei soldi da pagare in caso di rescissione del contratto)!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. nacchero - 9 mesi fa

    Per me 5 totalmente deluso da questo mercato e dalla nuova proprietà, ero felicissimo quando è arrivato lo zio d’america perché finalmente pensavo di fare una stagione con qualche giocatore vero, invece solita storia delle ultime stagioni abbiamo preso solo gente bollita (Badelji, Dalbert ecc) e incognite da valutare tutto rigorosamente a 0 come soldi messi alla fine del mercato.
    Sono veramente deluso, il solito film visto e rivisto, della valle bis

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Filippo - 9 mesi fa

    In effetti i mercati di corvino erano molto meglio, infatti adesso sta lavorando in un top club europeo.
    Il mercato degli anni scorsi era meglio, infatti adesso son rimasti solo 3 titolari su 11.
    Le vedove e i gobbineee ormai sembrano solo un disco rotto. Più che dare noia fanno tenerezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VIKINGO - 9 mesi fa

      osservazione del tutto gratuita.
      stai passando da un allenatore che giocava nelle ripartenze , dove benassi e muriel davano il meglio di se e dove Badelj avrebbe fatto fatica ad essere utile, ad un gioco piu compassato, ragionato e lento dove occorrono giocatori con altre caratteristiche .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. I'Generale - 9 mesi fa

        Non so se ti ricordi che il (poco) gioco della fiorentina di Pioli è naufragato dopo che se ne andò appunto Badelj che era l’unico regista in rosa… la scorsa stagione, seppur con tutti i suoi difetti, avrebbe fatto parecchio ma parecchio comodo……..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Outsider - 9 mesi fa

    Intanto, sulla riva del torrente Ete, sono stati avvistati 2 personaggi che mangiano popcorn…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 9 mesi fa

      Speriamo nell’ondata di piena!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Outsider - 9 mesi fa

        Non sarebbero i primi portati dalla piena, ce ne sono altri…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Gigliolo - 9 mesi fa

    “Badelj è il mio acquisto più importante”. Già allora era facile capire come sarebbe andata a finire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. simuan - 9 mesi fa

    …e la montagna partori’ il topolino. Campagna acquisti deludente oltre ogni possibile previsione. La tanto richiesta ed acclamata rivoluzione, il salto in avanti, non c’e’ stato. Parole, parole, parole. Prade’ senza Macia si conferma limitato e poco lucido. Squadra costruita con poca o nessuna logica che continua a presentare lacune strutturali evidenti e pericolose. Per l’ennesimo anno pensiamo ad arrivare a 40 punti il prima possibile. per l’ennesimo anno bestemmioni al fine settimana e giramento di pelotas al lunedi’. Grazie a tutti i tifosi che si sono smutandati e continuano a farlo malgrado la drammatica evidenza dei fatti accampando considerazioni ed analisi assurde. E grazie naturalmente alla nostra gloriosa stampa che questa “non rivoluzione’ l’ha caldeggiata apertamente, apparecchiata e servita (in tutti i sensi). Loro sono forse gli unici che davvero possono gioire. Dopo anni di meritatissimo castigo tornano protagonisti all’urlo di “comunicazione”. Peccato che comunicazione non scende in campo. Grazie ancora e forza Viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. massilotti - 9 mesi fa

      Sono rimasti tre titolari perché hai dato Veretout alla Roma Muriel all’atalanta biraghi all’Inter … tutte squadre arrivate prima di noi. Più Lafont e Simeone che sicuramente non sono peggio delle ribongie che si sono prese.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. user-14380403 - 9 mesi fa

    Quello di Corvino 7: Venuti, Ranieri, Vlaovic, Chiesa, Sottil, Castrovilli;
    Quello di Pradè 5: parametri 0 ultra trentenni, scelte insignificanti (barattato il terzino sinistro con quello destro, riportato a casa il bradipo, preso il nuovo Kerrison rotto, e l’eterno incompiuto che magicamente si deve risvegliare a Firenze dopo che faceva la panca a Laicaster);
    Quello della proprietà 4: a me quando uno dice “i soldi non sono un problema”, puzza sempre perché i soldi sono sempre un problema … per tutti!!! Venditori di fumo ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. I'Generale - 9 mesi fa

      Beh magari cominciare a seguire la fiorentina ti potrebbe aiutare a non scrivere una serie di inesattezze che, gioco forza, portano a giudizi alterati…
      Sui giocatori COMPRATI da Corvino hai beccato 2/3 nomi su 6 (vlahovic e Milenkovic), mentre chiesa gioca alla fiorentina da quando aveva 10 anni e Venuti addirittura 9, non sapevo che corvino facesse i contratti anche ai pulcini/esordienti….. Castrovilli fu preso da Pradè per il torneo di viareggio con diritto di riscatto che fu poi esercitato da corvino che gli era subentrato. Non sono sicuro di sottil ma mi pare che arrivò nel 2015, controllerò…
      Per quanto riguarda il mercato di Pradè, quello degli svincolati di lusso come lo chiami tu, vorrei solo farti notare che in questa sessione di mercato sono arrivati Pulgar (Nazionale Cileno) e Lyrola (Nazionale Spagnolo) peraltro molto giovani e con ottime prospettive di crescita…
      Il voto giusto a questo mercato è un 6, e gli si può mettere accanto giusto un meno perchè è effettivamente mancato un colpo importante a centrocampo, visto la pochezza dei giocatori in rosa portati da “mister 7 in mercato – Corvino”.
      Si è dovuta ricostruire l’ossatura di una squadra partendo dalle ceneri di una precedente in cui alcuni giocatori hanno fatto carte false per andarsene (leggi cosa ha scritto il procuratore di Biraghi nell’intervista di oggi) ed altri avevano già staccato la spina a gennaio 2019 (Veretou). Sono stati presi alcuni giocatori più anziani ma con una esperienza tale da essere un faro per i giovani, il palmares di ribery parla da solo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Alrfedo Peudlla - 9 mesi fa

    Io sospendo il giudizio, al momento l’amaro in bocca è molto e non sarei obiettivo. Il mercato certamente non ha mantenuto quelle che sembravano essere le promesse, specialmente nell’ultimissima fase, e la rosa rimane pericolosamente scoperta in alcuni punti cruciali. In bocca al lupo a Montella perchè non avrà vita semplicissima.
    Sarei curioso di sapere cos’è successo davvero, se questi famosi 30 milioni c’erano davvero e fino a che punto è stata una scelta non spenderli. Peccato, perchè con un ultimo sforzo sarebbe stato un mercato comunque positivo, ma forse ci siamo messi nei guai da soli con una tattica troppo attendista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. batigol222 - 9 mesi fa

    Al momento (00:18, 3900 votanti) è una gaussiana perfettamente bilanciata intorno al 6… spettacolo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Gamba - 9 mesi fa

    in tutto questo aggiungo che è anche stato un mercato poco connesso a quello che stava succedendo nelle altre società. Il torino ha chiuso con Verdi, roba che rispetto a Ghezzal sembra Messi. Ci voleva cosi tanto? è chiaro che per come si sono mosse le altre squadre potenzialmente da lato sinistro della classifica siamo condannati a un campionato dove c’è solo da sperare di finire un pò più tranquilli dell’anno scorso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. genius loci - 9 mesi fa

      Verdi?? Dai allora si può dire qualsiasi cosa pur di contestare!!!.. VERDI!
      Il mercato viola resta sufficiente a prescindere, ribery escluso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Gamba - 9 mesi fa

    Purtroppo con le ultime agghiaccianti operazioni Dalbert e Ghezzal il voto cala di un punto e mezzo se non 2.. peccato davvero. Se doveva arrivare una riserva mai esplosa allora aveva molto più senso investire in un mediano di prospettiva come Berge, con Badelj a sua volta acquisto mediocre e sopravvalutato (ma almeno dopo di lui ci sono state mosse che hanno un pò scaldato il cuore, Ribery ovviamente). Peccato perchè l’impressione rimane che si poteva fare meglio.. la voglia di investire pur rimanendo entro il fair play sembrava esserci, le occasioni non credo siano mancate (mai letto per esempio che il suddetto Berge fosse cosi blindato). Errore secondo me guardare troppo all’Italia e il famoso “muoversi dopo il 10 agosto”, lasciando una squadra che è un cantiere aperto, purtroppo approssimativa e con pochissime certezze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Lipilini (Sarzana) - 9 mesi fa

    Io ho dato 6 al mercato della Viola , purtroppo non è stato fatto l’acquisto più importante e cioè il centrocampista che serviva come il pane ! Inoltre mi sento di dire che alla fine ci toccherà rispolverare Dabo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. UKLZ - 9 mesi fa

    Mercato OTTO. Sarò contro la maggior parte dei votanti, ma s’è tenuto Chiesa, preso RIBERY – miglior calciatore dopo Mutu dieci anni orsono, rinnovato con Drago ribacchettando Lafont, mandato via l’impalpabile Veretout di fatto rubando soldi a una rivale come si fece con Felipe Melo, venduto l’ancor più impalpabile Simeone per più soldi di quanto s’era pagato mentre ne valeva un terzo!! Preso Pulgar che se gioca nel ruolo è forte e giovane. Finalmente presi i terzini che ci mancavano da anni. Costruita una squadra intorno ai giovani che faremo crescere. Ma i che volete di più dopo tre anni di Corvino e Gnigni?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Burlamacchi - 9 mesi fa

      Per me 8 è tanto, ma concordo con quanto dici.

      Son ritornati tutti nel fan club di Corvino, quello che comprava Bruno Gaspar e Maxi Olivera.
      Vedrai che ai primi punti rinnegheranno di aver infamato Pradè.

      Soprattutto su Simeone c’è tanta gente con una bella faccia di bronzo: infamato e chiesto a gran voce che venisse mandato via a pedate, poi appena è stato venduto (a 16 milioni, ottimi) son venuti a lamentarsi che era stato ceduto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. UKLZ - 9 mesi fa

        Grazie Burlamacchi!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Dellone68 - 9 mesi fa

          Ragazzi, io non ci sono nel fan club del Letterato di Vernole. Scusate ma qua mi devo differenziare. Sono un pò deluso dal mercato, ma il vostro commento è “assai” sensato. Io sto con Pradè, senza se e senza ma.
          Forza viola.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. batigol222 - 9 mesi fa

      Esatto, ricordiamoci soprattutto da che anni veniamo. Abbiamo per la prima volta tutti i ruoli coperti e con giocatori buoni, non Olivera e Verdù.
      La squadra è buona, per metà classifica tranquilla. Il prossimo anno si vedrà se si riuscirà a migliorare e ambire a obiettivi seri.
      Ricordiamoci che il presidente ha detto che vuole vincere un trofeo, l’obiettivo a medio termine è chiaro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. UKLZ - 9 mesi fa

        Perfettamente d’accordo, grazie batigol222

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Barsineee - 9 mesi fa

        Tutti i ruoli coperti? Terzino sinistro? Mezzala? Centravanti? Difensori Centrali??? Tutti i ruoli coperti per due ahahahahah ai primi punti rinnegheremo di aver infamato Pradè … ahahahah tranquillo Badelj Boateng ghezzal caceres saranno sempre lì a ricordarcelo. E che dire per i due centravanti che hanno ZERO goal in serie A. Basta scommesse vogliamo giocatori pronti ahahahahah ma verdu non era più disponibile?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. nacchero - 9 mesi fa

          ahahaha ma ndo l’hai visti quelli che protestavano per la vendita di Simeone???? Ven via . . . Casomai la gente protestava perché non s’è preso una punta buona da affiancare a Vlaovic, voglio vedere se non si rivela buono come sembra con chi giochi davanti.
          Stesso discorso dietro s’è preso un terzino destro dopo anni e s’è dato via a sinistra il titolare senza prenderne uno buono basti guardare i buchi fatti con napoli e genoa insomma noi la maledizione del terzino bisogna averla tutti gli anni, a centrocampo manca gente, poi oh se deve andare bene tutto ciò che fanno a prescindere perché hanno mandato via i della valle allora possiamo tirare giù il bandone

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Burlamacchi - 9 mesi fa

            E’ chiaramente solo un troll.

            Prima infamava Simeone e ne voleva la cessione, ora protesta perchè è stato venduto.

            Mi piace Non mi piace
    3. Barsineee - 9 mesi fa

      i terzini? Non erano presenti ieri sera a Genova vero i terzi che abbiamo preso? E poi vogliamo anche aggiungere che abbiamo Badelj e Boateng? E Ghezzal?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. UKLZ - 9 mesi fa

        Sì e secondo me Lirola ha fatto il suo, e Ranieri, alla prima da titolare, non avrebbe sfigurato/influito così tanto se un centrocampo messo in campo meglio gli avesse filtrato metà degli attacchi che sono arrivati nella nostra metà campo.. Badelj non mi ha fatto impazzire come acquisto, ma è vicecampione del mondo con la Croazia e se il prossimo anno fosse prima riserva sarebbe grandioso. Boateng farà panchina, spogliatoio e marketing più che altro e ci serve.. e ha già fatto un gol al Napoli del momentaneo pareggio poi rubato.. Ghezzal boh, non s’è ancora visto giocare, io aspetterei a giudicarlo. Poi magari fa pena 😀 però proviamolo..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. folder - 9 mesi fa

          Ghezzal mi sa tanto di acquisto alla Benalouane!(Nel senso che
          allora Pradè un fu bono di piglià nessuno e all’ultimo prese quello tutto rotto).

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Mediacom Corporation - 9 mesi fa

      Un lucano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. simuan - 9 mesi fa

        …grande! Dopo sta fila di commenti stucchevoli e nocivi per l’indice glicemico e le capacita’ d’intendere e di volere, ci voleva proprio una battuta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. ste.brandin_491 - 9 mesi fa

    Voto 4. Mercato miope, tardivo, schizofrenico. Mesi persi su trattative tutte saltate. Rosa carente e pericolosamente troppo giovane. Saldo in attivo addirittura se non erro. Penso sia un record per il primo anno di una presidenza. Un mercato che non rispecchia i 26.000 abbonamenti. Chance di andare in Europa nulle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Barsineee - 9 mesi fa

    Ma Borja Valero? Cucciolo è rimasto all’Inter? No va beh ma non è giusto … gli avevano promesso che tornava a fare il sindaco. Nardella ha detto di no? Peccato, dai a gennaio vedrai non si faranno trovare impreparati!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Gariboldi - 9 mesi fa

    Le attenuanti ci sono tutte, proprietà in carica da pochi mesi, poco appeal perché fuori dalle coppe, zavorra corviniana che pesa sugli ingaggi e sulla gestione, ma innegabilmente, così a caldo il mercato è da 5,5 (per le suddette attenuanti altrimenti era più basso), non è stato preso il centrocampista forte, forte, del quale abbiamo bisogno, l’attacco avrà due centravanti giovani ed incognite, manca quello da 15 goal sicuri, e dopo aver sperato in De Paul, Berardi o Politano, all’ultimo tuffo ci siam presi un giocatore si 27 anni mai esploso che in due anni in premier non è arrivato a 20 presenze, a questo aggiungiamo che, a braccio, ci siamo “autofinanziati”, quel che è uscito è entrato insomma, investimenti reali zero.
    Credo sia lecito dire che ci aspettavamo qualcosa in più del colpo a effetto Ribery, che peraltro approvo.
    Squadra da decimo posto se tutto va bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. martino - 9 mesi fa

      Ghezzal ha totalizzato 23 presenze in Premier lo scorso anno…l’anno prima era al Monaco in Francia dove in un anno totalizzò 35 presenze (di cui 4 in champions). Il Leicester l’ha pagato 14 milioni un anno fa…informarsi please!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ste.brandin_491 - 9 mesi fa

        Pensa ai tifosi del Leicester…passare da Mahrez a Ghezzal…un incubo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Barsineee - 9 mesi fa

        scusami non vorrei darti un dispiacere ma 2018/19 Presenze: 19 Reti 1 Assist 0 Minuti Giocati 733. L’anno prima effettivamente ha giocato al Monaco 35 presenze, 2 goal e 4 assist. Direi in perfetta media Fiorentina. Il nostro potenziale di fuoco adesso è veramente cambiato!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Gamba - 9 mesi fa

        E quindi? dopo un anno deludente e lasciato andare dal Leicester dove sarebbero le sue grandi prospettive? bisogna dire le cose come stanno: operazione dell’ultimo minuto mediocre e senza potenziale

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. Sblinda - 9 mesi fa

        Guarda che le presenze non sono sintomo di nulla. Se giochi 10 minuti tutte le partite non è un gran risultato.
        Ghezzal era una promessa due o tre anni fa, poi si è perso. Per l’investimento fatto è ok, ma rimane il fatto che è un ripiego dell’ultimo minuto. Il che fa abbassare il voto.
        E crea qualche dubbio sul modo di operare.
        Comunque finalmente è finito ill mercato!
        Forza viola!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Barsineee - 9 mesi fa

      zavorra corviniana? 43 milioni di cessioni contro 42,7 di acquisti. Quale sarebbe la zavorra scusami? Chi ha finanziato la campagna acquisti 2019/20? No giusto per capire? Almeno abbiate il coraggio di ammettere che i 30 milioni di qua, di là, di giu e di su non sono mai esistiti. Hanno fatto AUTOFINANZIAMENTO come faceva Corvino. PUNTO! Zavorre? Ringraziamo i soldi di Simeone e Veretout se no Lirola e Pulgar li vedevamo con il binocolo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maurovallari_9843900 - 9 mesi fa

        Tu una punto la pagheresti 50000€?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Giglio - 9 mesi fa

        Il tuo carissimo amico corvino ha bruciato in due stagioni qualcosa come 100 milioni di euro in giocatori discutibili e non funzionali, peraltro vendendo parecchi dei giocatori portati da prade stesso…. Tra tutta questa pleura di meteore inutili gli sono riuscite anche alcune operazioni discretamente, per lo più mossa dall’unico procuratore amico tal ramadani…. Comprare per indebitarsi solo per fare piacere alla piazza è da menomati mentali perché ti saresti giocato anche i soldi nei mercati successivi. Nessuno può essere soddisfatto al 100% per questo calciomercato ma non si può nemmeno biasimare questa proprietà che è qui da due mesi ed ha scelto di non farsi prendere per il collo. abbiamo dato credito agli ultimi 5 anni di della valle con autofinanziamento talebano, possiamo concedere anche un po di credito ai Nulvi che almeno non han fatto sparire i soldi in nessun comparto aziendale

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Barsineee - 9 mesi fa

          Hai ragione. Pradè non ha bruciato nulla! Senza cessioni clamorose è riuscito a chiudere in attivo il mercato. E ripeto senza cessioni clamorose! Venduto per poi ricomprare e quando non aveva gli spicci per comprare ha fatto a scambio di figurine!!! Grande campagna! Due registi, zero terzini, due centravanti con 0 goal in serie A, una mezzala di gamba e una con mezzagamba! Due centrali difensivi mediamente in fase calante, un giovane vecchio! Quattro giocatori che l’anno scorso in totale non hanno fatto le presenze di Benassi! Fai tu!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Giglio - 9 mesi fa

            No hai ragione tu…. Meglio edmilson che pulgar, meglio noorgard che il tanto vituperato badelj a ZERO, meglio Laurini che
            Lirola…. E, dulcis in Fundo, un anno di Riberi’ ci costerà quanto un anno di mirallas…. Pensa te!
            HNno trovato tre sponsor in due mesi, la precedente dirigenza che meno lo straccio di uno in due anni con l’onta che l’unico che avevamo ha deciso di pagare la penale per andarsene……
            Ma la colpa è mia che perdo tempo a rispondere a messaggi di questo tenore….

            Mi piace Non mi piace
  33. Gasgas - 9 mesi fa

    Voto 5
    Tanta confusione, doppioni. Mancano pedine importanti.
    Obiettivo salvarsi il prima possibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. mannishboy - 9 mesi fa

    Via su, ci s’ha ancora Dabo. Alla fine toccherà farlo giocare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 9 mesi fa

      e ti dirò … in mezzo a quel troiaio di centrocampo non farebbe neanche così male!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. alessandrot - 9 mesi fa

    Formazione 18-19
    Lafont
    Milenkovic
    Pezzella
    Hugo
    Biraghi
    Veretout
    Edmilson
    Gerson
    Chiesa
    Simeone
    Gil dias

    19-20
    Dragowsky
    Lirola
    Milenkovic
    Pezzella
    Dalbert
    Pulgar
    Badelj
    Castrovilli
    Chiesa
    Pedro
    Ribery

    Voto 6 per pulgar, lirola, ribery e pedro

    Gli altri acquisti solo fuffa, molti li avevamo gia’: sotto o, Castrovilli Ranieri, vlahovic, venuti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. cla - 9 mesi fa

      Gil dias?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. martino - 9 mesi fa

    voto al MERCATO: 5
    voto alla ROSA: 6,5

    Dal mercato ci si aspettava molto di più, nel valore della rosa va considerato di aver tenuto Chiesa e il poco del buono che avevamo dallo scorso anno. Male non aver piazzato diversi scarponi rimasti sul groppone.
    Mezzo punto in più per aver dato via Biraghi, mezzo punto però in meno per averlo regalato in prestito in un’operazione scellerata.
    Avrei voluto una rosa più completa ma la quadratura si può trovare giocando con Boateng di raccordo dietro all’attaccante. Per il resto ali a piede invertito per un 4231 o a piede “giusto” per un 4411. Credo potremmo permetterci di avere entrambri i terzini offensivi (Lirola e Dalbert) ma a seconda del caso Caceres può giocare su entrambe le fasce per equilibrare la squadra rimanendo bloccato mentre dall’altro lato il terzino sale.
    Grazie e tutti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. max688 - 9 mesi fa

    speriamo almeno peschino qualcosa fra gli svincolati ….. qualche centrocampista decoroso probabilmente c’è e servirebbe e tanto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. tu sei la mia passione 1926 - 9 mesi fa

    ALLA CAMPAGNA ACQUISTI DO’ 4,5
    ALLA PRESA IN GIRO ….DO’ 10 PIU
    SPERO SOLO CHE COMISSO PRENDA POSIZIONE E SI FACCIA SENTIRE, SEMPRE SE NON SIA STATA TUTTA UNA MESSA IN SCENA FIN DALL’INIZIO!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. maurovallari_9843900 - 9 mesi fa

    Manca quel centrocampista che serviva….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Mediacom Corporation - 9 mesi fa

    Mercato da 5,5. Buoni gli incassi di Simeone e veretout, ma rimangono sul groppone 3/4 esuberi. Acquisti non sufficenti, in tutti i reparti si è fatto le nozze con i fichi secchi ed mancato il colpo finale che tutti si aspettavano.Colpa di prade che traccheggiato o della società che non ha scucito? Purtroppo lo sapremo al prossimo mercato. Ora l’entusiasmo dovrà arrivare dai risultati in campo, la parola al campo ed alla classifica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy