Sind. Bagno a Ripoli sul centro sportivo: “Tempi per la prima pietra e iter, serve una variante”

Sind. Bagno a Ripoli sul centro sportivo: “Tempi per la prima pietra e iter, serve una variante”

Le parole di Casini: “Nell’area ex Enel potremo mettere la prima pietra in tempi rapidi, ma per gli altri terreni è necessaria una variante urbanistica”

di Redazione VN

Il Sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini, ospite nella trasmissione Telegram su Tele Iride, ha parlato delle tempistiche dei lavori per la realizzazione del Centro Sportivo della ACF Fiorentina:

Sono due aree. Una, l’ex centro di formazione Enel, ha già una funzione urbanistica specialistica. Esistono già un edificio e una villa piuttosto ampia, quindi possono iniziare i lavori di sistemazione. Per questi sarà la Fiorentina a dare tempi più precisi, compatibili con il progetto che seguirà, ma secondo me potrebbero partire tra gennaio e febbraio. Insieme al Presidente potremo, in tempi piuttosto rapidi, mettere la prima pietra. Sugli altri terreni – ha detto poi Casini – c’è bisogno di una variante urbanistica. La avvieremo già in questo mese: il 28 di ottobre avremo il primo passaggio in Consiglio Comunale, fondamentale sotto il profilo politico e d’indirizzo per l’avvio del procedimento, per il quale ci vorranno dai 9 ai 12 mesi.

IL COSTO DEI LAVORI

Stadio nuovo, Atlanta non sarà il riferimento. Area, parcheggi e tempistiche: i dettagli

Nassi: “Fiorentina, finalmente il centro sportivo. Non ci saranno più casi Zaniolo e Mancini, ecco perché”

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Prospero - 2 mesi fa

    Mi piacerebbe tanto capire perché sono necessari dai 9 ai 12 mesi per un iter amministrativo che non appare complesso più di tanto. In fondo sono solo carte da compilare e firmare, quali sono i passaggi che portano via così tanto tempo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. glover_3713546 - 2 mesi fa

    Questo sindaco è un grande… ha lavorato a fari spenti, senza pubblicizzarsi in giro, senza andare nelle TV, nei giornali e nei siti, a farsi conoscere… è venuto fuori solo a lavoro concluso, in modo rapido e senza nessuna presunzione, o con l’arroganza che abbiamo visto da altri sindaci in cerca di visibilità, e lo ha messo in tasca a tutti, con merito… BRAVO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Masai - 2 mesi fa

    eccoci…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy