Serie B, il Palermo si salva: la Corte d’Appello cancella la retrocessione d’ufficio

Serie B, il Palermo si salva: la Corte d’Appello cancella la retrocessione d’ufficio

I rosanero però vengono penalizzati di venti punti, in C finisce come da classifica finale il Foggia. Playout tra Venezia e Salernitana

di Redazione VN

Il Palermo può tirare un sospiro di sollievo: il prossimo anno non dovrà giocare nell’inferno della Serie C, visto che la Corte d’Appello ha cancellato con la propria sentenza, emessa pochi minuti fa, la retrocessione d’ufficio dalla cadetteria. I rosanero, infatti, sono stati “soltanto” penalizzati di 20 punti per illecito amministrativo, ma mantengono comunque la categoria. Chi scende invece in terza serie è il Foggia, come già aveva detto la classifica finale del campionato, mentre il playout se lo giocheranno Venezia e Salernitana.

Violanews consiglia

Mondiali Under 20 – Ecco il programma completo, in campo anche l’Italia (con Gori)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy