Semplici: “Diakhatè mi ricorda un po’ Pogba”

Semplici: “Diakhatè mi ricorda un po’ Pogba”

Leonardo Semplici, attuale allenatore della Spal in Lega Pro ed allenatore, per tre stagioni consecutive, della Primavera della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Radio Blu sui giovani attualmente in …

di Redazione VN

Leonardo Semplici, attuale allenatore della Spal in Lega Pro ed allenatore, per tre stagioni consecutive, della Primavera della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Radio Blu sui giovani attualmente in rosa dei gigliati.

Babacar ha fatto importanti esperienze lontano da Firenze ed è reduce da un’ottima stagione, conclusa da capocannoniere della squadra nonostante gli infortuni. Mi auguro che questo anno, per lui, sia quello della conferma. E’ giovane, ma credo che questa potrà essere la stagione della consacrazione definitiva, con il giusto spazio e la giusta responsabilità. Bernardeschi in serie B ha dimostrato le sue qualità, ma è stato condizionato dagli infortuni. Il ragazzo ha talento, spero davvero possa rientrare negli schemi di Paulo Sousa. Diakhatè? Due anni fa l’ho fatto esordire sotto età, già all’epoca dimostrava ottime qualità tecniche e fisiche. Con tutte le proporzioni del caso, assomiglia a Pogba, e credo sia nell’ambiente giusto per cresce. Con Sousa migliorerà e si avvicinerà al giro della prima squadra”. Un nome su cui puntare tra gli ‘under’ per la prossima stagione lo svela proprio Leonardo Semplici: Attenzione a Bittante: ha fatto bene ad Avellino e può essere la sorpresa della stagione”.

 

 

REDAZIONE

twitter @violanews

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy