Sconcerti: “Calciatori trattati come gladiatori, non possono far divertire fino alla morte”

Sconcerti: “Calciatori trattati come gladiatori, non possono far divertire fino alla morte”

Le parole del noto giornalista

di Redazione VN

Le parole di Mario Sconcerti pronunciate nel corso di Maracanà su TMW Radio:

Bisogna fare tutto per mettersi al riparo, noi, le squadre ed il calcio. Credo che per rispetto di tutto ci si debba fermare e non aver paura del calendario. Non so come si possa annullare il campionato, non voglio pensarci. Bisogna spostare tutto in avanti. I giocatori non vogliono più giocare. Non hanno voglia di giocare, sono come noi. Mi sembra che gli si chieda come ai gladiatori, di far divertire fino alla morte.

Bizzotto: “Pari come una sconfitta. Stagione sprecata della Fiorentina”

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy