Scintille Ronaldo-Florenzi. CR7: “Troppo piccolo per parlare”. Il giallorosso: “Crede di poter fare tutto”

Diverbio all’ora di gioco tra il portoghese e il capitano della Roma. L’arbitro Massa risolve la situazione. Poi le dichiarazioni del giallorosso

di Redazione VN

Scintille in campo nel big match tra Roma e Juventus. Siamo vicini all’ora di gioco quando Ronaldo e Florenzi arrivano allo scontro verbale. Il portoghese si rivolge al giallorosso mimando un gesto con la mano e dicendogli: “Sei troppo piccolo per parlare”. A rasserenare gli animi ci ha pensato l’arbitro Massa, che dapprima ha separato i due e poi ha fatto da paciere. La contesa sembrava essersi chiusa con l’abbraccio tra Ronaldo e Florenzi, ma intervenuto a Roma Tv il difensore è tornato sull’episodio spiegando da cosa è nato: “Lasciamo stare quello che succede in campo. Avevamo buttato la palla fuori noi, lui invece l’ha giocata. Ovviamente è il Pallone d’Oro e pensa di avere tutto il diritto di fare quello che ha fatto”.

Violanews consiglia

Da ragionieri a professori di calcolo, ma la testa della Fiorentina preoccupa più dei numeri. E stasera forza Parma

TABELLA – Fiorentina, le spese dei Della Valle: 221 mln dal loro arrivo a Firenze

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy