Saturni: “Bernardeschi alla Juve? I conti sono tornati a tutti”

Saturni: “Bernardeschi alla Juve? I conti sono tornati a tutti”

Le parole di Ilario Saturni, talent scout che ha portato Bernardeschi alla Fiorentina

di Redazione VN

Intervenuto a tuttomercatoweb.com, Ilario Saturni, talento scout che ha portato Federico Bernardeschi alla Fiorentina, ha parlato dell’ex viola ora alla Juventus e non solo:

Bernardeschi, Piccini, Venuti, Magnanelli: ne abbiamo portati tanti. Mi chiamarono dopo il fallimento, seguivo il calcio toscano, c’era un settore giovanile da rifare.

Se c’è un giocatore che avrebbe potuto dare di più? Ricordare non è facile, ce ne sono stati di giocatori che avevano delle doti ma non le hanno confermate. Le porto l’esempio di uno che ha dato di più: Cristiano Piccini. Fu uno dei primi che venne alla Fiorentina e non aveva grandi doti tecniche. Però è un ragazzo talmente serio che è riuscito a sopportare tutto, finendo per emergere. È uno che ha retto gli urti della vita sportiva e ora è protagonista in una grande squadra come lo Sporting. Invece ce ne sono altri che magari sembrano più bravi da giovani, ma poi non riescono a tenere duro.

Bernardeschi alla Juve? I conti sono tornati sia a lui che a chi l’ha dato via. Aveva un contratto: per cederlo servono due firme, il giocatore e la società. Evidentemente è andata bene a tutti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy