Sarri e il caldo: “A Firenze ci ha penalizzato”. Poi annuncia: “Presto Ronaldo fuori”

Sarri e il caldo: “A Firenze ci ha penalizzato”. Poi annuncia: “Presto Ronaldo fuori”

Il tecnico della Juventus alla vigilia della gara col Lecce: “Soffriamo le temperature elevate, è successo anche contro la Fiorenitna”

di Redazione VN

Alla vigilia di Lecce-Juventus, Maurizio Sarri torna a parlare del fattore caldo, visto che a dispetto della data le temperature rimangono quasi estive. E fa riferimento allo 0-0 di settembre contro la Fiorentina: “Se la temperatura è elevata incide sui ritmi delle squadre. A Firenze noi abbiamo sofferto molto questo tipo di situazione. Ma questo è il calendario e dobbiamo essere bravi ad andare oltre e a superare questa difficoltà. Il fatto che ci alleniamo da due settimane con temperature diverse non ci favorisce: dobbiamo stare molto attenti, anche perché il Lecce è una squadra che gioca un buon calcio”. Il tecnico poi annuncia che anche Cristiano Ronaldo sarà coinvolto nel turnover: “Anche per lui prima o poi ci sarà bisogno di riposo. Non so ancora quando, decideremo insieme”.

 

Batistuta: “Volevo vincere uno scudetto sotto la Fiesole, poi Edmundo… Oggi manca un bomber”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Up The Violets - 7 mesi fa

    Eh sì, l’altra sera invece stavi per perdere in casa con la Lokomotiv a causa dei primi freddi.

    Come lui solo Mazzarri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy