Salah, nonostante l’eliminazione dell’Egitto accolto in patria come un Re

Salah, nonostante l’eliminazione dell’Egitto accolto in patria come un Re

L’attaccante del Liverpool accolto in patria come un re

di Redazione VN
Mohamed Salah

Annata da incorniciare per l’ex viola Mohamed Salah. Nonostante l’eliminazione maturata nel girone A di Russia 2018 con il suo Egitto, l’attaccante è stato accolto dai compatrioti letteralmente come un Re. A migliaia – come riporta l’Agenzia ANSA – si sono radunati sotto casa sua acclamandolo e chiedendo autografi e foto. I rituali sono continuati come un corteo anche quando Salah e la sua famiglia si sono diretti verso l’aeroporto per partire alla volta del Libano.

Violanews consiglia

Pedullà: “Lafont, colpaccio in prospettiva per i viola. Pasalic, nessuna perplessità”

Lo Spartak Mosca saluta Pasalic: via libera per la Fiorentina?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy