Roma, Di Francesco duro: “Zitti e pedalare, condizione fisica una scusa”

Roma, Di Francesco duro: “Zitti e pedalare, condizione fisica una scusa”

Il commento di Di Francesco dopo il tracollo della sua Roma a Bologna

di Redazione VN

Eusebio Di Francesco ha parlato cosi nel post partita ai microfoni di Sky Sport: “Crisi di risultati e di gioco? Tutti parlano quando il lavoro paga, ma penso che tutti gli allenatori cercano di lavorare, compreso me. Io devo trovare le soluzioni internamente e non ci sono riuscito. I dati di oggi ci condannano, mi condannano, e quindi dobbiamo solo stare zitti e pensare a pedalare”. Toni aspri e anche un po’ di sana autocritica per Di Francesco. Alla sua Roma, appena cinque punti in altrettante gare, manca la vittoria dalla prima di campionato (0-1 a Torino contro i granata, rete di Dzeko).

In seguito lo stesso Di Francesco ha detto a Radio Rai: “La condizione fisica è una scusa, l’aspetto mentale è la condizione predominante. Quando hai questa percentuale di possesso devi concretizzare quello che crei”.

Violanews consiglia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy