altre news

Rocìo Rodriguez: “Non fischierò Vlahovic, ma mio figlio sì”

GERMOGLI PH

La moglie di Borja Valero ricorda il 4-2 del 2013: "Ero incinta ma non riuscii a trattenermi"

Redazione VN

Ospite negli studi di Radio Bruno, Rocìo Rodriguez ha detto in vista di Fiorentina-Juventus: "Sarò allo stadio e non fischierò Vlahovic, perchè faccio prevalere la giornalista che è in me. Ma capisco benissimo i tifosi. Mio figlio sicuramente fischierà. I fiorentini hanno una capacità di usare l'ironia che sa essere divertente e pungente, l'importante è non andare oltre. Chi schierare davanti? Io tra Piatek e Cabral vedo più in forma il primo, lo farei giocare stasera".

Poi l'aneddoto sul 4-2 del 2013: "Ricordo che ero incinta e il ginecologo mi sconsigliò di andare allo stadio. Io andai comunque e dopo la rimonta saltavo come una pazza. Ricordo benissimo anche il dopo partita, mentre aspettavo che uscisse Borja, con tutti i tifosi fuori a cantare. Bellissimo".

tutte le notizie di