Ripa: ” Commisso decisionista? Dirigenti devono essere liberi. Udinese insidiosa”

Le parole dell’ex dirigente gigliato

di Redazione VN

Roperto Ripa, ex team manager viola, ha parlato ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno:

Sicuramente è un momento delicato per la Fiorentina. L’inizio di campionato è stato povero di risultati. Abbiamo assistito a due prestazioni molto opache contro Samp e Spezia. Domenica sarà una sfida veramente insidiosa. I bianconeri sono una buona squadra. Mercato Fiorentina? Il mercato viola non è stato completato, tutti si aspettavano l’arrivo della punta. Probabilmente non è capitata la giusta opportunità. Commisso decisionista? Il compito più difficile per i dirigenti è avere una gestione concorde con la volontà del presidente. Il patron dovrebbe avere fiducia nei suoi dirigenti, lasciandogli spazio di manovra. Se prendo e pago una persona la faccio decidere, magari dopo un confronto, ma la faccio decidere. La conferma di Montella prima, e Iachini poi, magari è direttamente proporzionale alle ambizioni di Commisso.

 

Iachini-Inter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy