Ricordate Yonghong Li? L’ex rivale di Commisso alla corsa per il Milan inseguito dai creditori

Yonghong Li inseguito dai creditori ad Hong Kong. L’ex proprietario del Milan superò Commisso nell’acquisto del club rossonero

di Redazione VN

Secondo quanto riporta Calcio e Finanza, continua lo scontro legale tra Teamway, società localizzata ad Hong Kong e l’ex proprietario del Milan Yonghong Li per la mancata restituzione di 8.3 milioni di dollari. Questa cifra, utilizzata da Li per acquisire il Milan, non è stata ancora rimborsata ed è stata avviata una causa che dura dal lontano agosto 2018. Nonostante a settembre 2019 fosse stata raggiunto un accordo che prevedeva il pagamento della cifra di 7.3 milioni di dollari, ad oggi la somma non è stata ancora pagata e la società di Hong Kong è alla ricerca di avvocati per eseguire la sentenza nei confronti del cinese che spuntò la corsa all’acquisto del Milan a svantaggio del presidente viola Rocco Commisso.

GERMOGLI PH: 24 SETTEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CONFERENZA STAMPA DEL PRESIDENTE DELLA FIORENTINA ROCCO COMMISSO
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy