Ribery, CR7 e il furto del 2013. Ipse dixit Franck: “Mi rubarono il Pallone d’Oro”

Ribery, CR7 e il furto del 2013. Ipse dixit Franck: “Mi rubarono il Pallone d’Oro”

“Quell’anno avevo vinto tutti i trofei e non avrei potuto fare di più. Fu una vera ingiustizia”, lo sfogo del francese datato gennaio 2018

di Alessio Crociani, @AlessioCrociani

Gennaio 2018, il Bayern Monaco si avvia verso la vittoria dell’ennesimo Meisterschale, mentre in Champions League arriverà la grande delusione in semifinale contro il Real Madrid. Un boccone doppiamente amaro per Franck Ribery, che vede così svanire l’ultima possibilità di gareggiare per quel Pallone d’Oro solamente sfiorato nel 2013. Cinque anni prima, infatti, nonostante il Triplete centrato dal francese con la sua squadra, fu Cristiano Ronaldo ad aggiudicarsi il riconoscimento.

Niente da fare per Ribery: terza piazza alle spalle di Messi e una delusione che, a distanza di anni, non passa. “Mi rubarono il Pallone d’Oro – commenta amaramente l’asso viola durante un intervista ai microfoni di Canal Football Club ad inizio 2018 – quell’anno vinsi tutti i trofei, impossibile fare di più. Fu una vera ingiustizia”. Sabato i due si troveranno uno contro l’altro al Franchi. “Re Franco” (come veniva soprannominato in Baviera) avrà sicuramente una motivazione in più per fare bene.

Da Torino: Ribery vs Ronaldo, sfida “Forza 7”. Nessuno in Serie A ha vinto come loro

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ciolo - 5 giorni fa

    Vai Franck asfaltali!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy