Repubblica: Suarez davanti ai giudici ammette: “Sapevo le domande in anticipo”

Le ultime sul delicato caso giudiziario riguardante l’ex Barcellona, tensione Juventus

di Redazione VN

Secondo quanto riportato da Repubblica, il calciatore Luis Suarez è stato sentito come persona informata dei fatti dai magistrati di Perugia che indagano sul suo esame “farsa”. Deposizione in teleconferenza avvenuta in spagnolo con un interprete, a conferma dell’italiano difettoso. L’ex Barcellona ha ammesso di essere stato a conoscenza in anticipo delle domande dell’esame per ottenere la cittadinanza italiana. La versione della Juventus sulla vicenda è che proprio l’entourage del giocatore avrebbe fatto pressioni, coinvolgendo i massimi vertici dell’Università, per velocizzare e semplificare le pratiche. Le indagini proseguono, intanto il Ds juventino Fabio Paratici resta indagato dalla procura di Perugia per false dichiarazioni al pm.

 

Lega Serie A scrive al governo: “Meno burocrazia, urge il rinnovamento degli stadi”

Paratici, getty

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy