Riecco Rebic: “Non sono più quello di Firenze, ora sono pronto per l’Italia”

Riecco Rebic: “Non sono più quello di Firenze, ora sono pronto per l’Italia”

L’ex viola vuol diventare protagonista in rossonero

di Redazione VN

Ante Rebic parte III: dopo le esperienze italiane di Firenze e Verona, adesso il croato ci riprova con un club della Serie A, ovvero il Milan di Marco Giampaolo. “Sono un osso duro, me lo ha detto pure Van Basten – ha detto l’ex Eintracht – e sono cresciuto rispetto ai tempi della Fiorentina. Sono abituato a giocare da esterno sinistro nel 4-3-3 ma posso fare anche la seconda punta“. Probabile l’esordio contro laa sua ex squadra, l’Hellas, nel posticipo domenicale, se non dal primo minuto a gara in corso.

Mandzukic out per Firenze: il motivo è il mercato. Il croato pensa agli States

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alesquart_3563070 - 1 settimana fa

    Mah…ho sentito l’intervista….parlava in Croato…
    Vuol dire che in 3 anni di serie A non ha imparato l’italiano. Splendida attitudine all’adattamento. Se continua così lo vedo male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 1 settimana fa

      E’ l’anti calcio, braccia rubate all’agricoltura. Lo vedo bene come taglialegna, a me proprio non piace

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy