Rebic fa flop: e il Milan vuol rispedirlo all’Eintracht a gennaio

Rebic fa flop: e il Milan vuol rispedirlo all’Eintracht a gennaio

L’ex attaccante viola ha giocato appena 180′ in campionato e solo una volta da titolare. Sia Giampaolo che Pioli lo hanno bocciato

di Redazione VN

Il ritorno in Italia di Ante Rebic, dopo l’esperienza con la Fiorentina (e il Verona), si è rivelato un flop. Arrivato al Milan in estate dopo le ultime due stagioni da protagonista in Bundesliga, il croato ha giocato 1 sola volta da titolare e collezionato in tutto appena 180′. Sia Giampaolo che Pioli lo hanno bocciato e a gennaio è probabile l’addio. Rebic tornerebbe all’Eintracht Francoforte, proprietario del cartellino, con la cui maglia aveva collezionato presenze all’inizio di questa stagione, il che impedisce un trasferimento ad una terza squadra.

 

La forza di Mihajlovic: “Ero un morto che cammina, nel calcio non ci sono amici”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dave.087_273 - 2 mesi fa

    Vabbè che era un bidone sera già capito dai tempi in cui giocava da noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Etrusco - 2 mesi fa

    Finalmente si riparla di Reno Rebic e della possibilità di guadagnare da una sua possibile rivendita. Ovviamente da quando ne parlate, non c’è stato modo di venderlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy