Preziosi vende metà Genoa, arriva il socio Calabrò

Preziosi vende metà Genoa, arriva il socio Calabrò

Accordo ad un passo per l’ingresso di un socio al 50% nel club rossoblu

di Redazione VN

Un’altra società di Serie A si appresta a passare di mano. Almeno per il 50% delle quote. Si tratta del Genoa, di cui parla stamattina il Secolo XIX in questi termini. Enrico Preziosi si è incontrato ieri a Milano con l’imprenditore Giovanni Calabrò, portando la trattativa ad uno stato molto avanzato. Le linee guida sono tracciate con l’attuale patron che resterà presidente per almeno altri 3 anni. Dalle verifiche che il patron rossoblù ha fatto sulla solidità e sulle garanzie offerte da Calabrò ha ricavato le rassicurazioni che cercava. Preziosi ritiene che Calabrò, nonostante il passato abbastanza nebuloso, sia l’uomo giusto per l’operazione di rafforzamento del club che stava portando avanti da tempo. Previsioni temporali: dai 3 ai 5 giorni di discussione e poi la firma, probabilmente già lunedì prossimo. I debiti del Genoa sono estremamente pesanti, nonostante i 25 milioni immessi da Preziosi tra dicembre 2014 e giugno 2015. Il bilancio al 31 dicembre 2014 indicava in 15 milioni i debiti verso le banche, 52 verso altri finanziatori, 24 milioni verso i fornitori, 14 milioni i debiti tributari riferiti al 2015 e 32 milioni quelli dei prossimi 5 anni, tutti rateizzati; In totale, i debiti da prendere in considerazione sono circa 50-60 milioni.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fantechiviola - 5 anni fa

    Ovvia…e si sapeva che questa sarebbe stata la sua fine prima o poi!!!
    Dove sono, ora, quelli che lo volevano al posto dei Della Valle?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy