Pres. Tianjin: “Siamo pronti per acquistare due o tre stelle internazionali”

La squadra cinese a gennaio aveva offerto quasi cinquanta milioni di euro per Kalinic

di Redazione VN
Nikola Kalinic in ginocchio

Ha inseguito a lungo Nikola Kalinic durante la scorsa sessione di mercato: rilanci, retroscena ed offerte da capogiro, ma alla fine il croato è rimasto a Firenze. Ora, il presidente del Tianjin Quanjin Shu Yuhui ha parlato in merito ai prossimi innesti: “Siamo pronti per acquistare due o tre stelle internazionali”, fomentando ancor più le voci che vorrebbero Diego Costa vicino alla sua squadra. Ma con Kalinic che potrebbe partire, chissà che Cannavaro non possa farsi nuovamente sotto dopo aver dovuto virare a gennaio su Alexandre Pato al termine di un corteggiamento durato un mese, visti anche i proclami del suo presidente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy