Prandelli: “Il calcio deve passare in secondo piano, ho perso tanti amici”

Prandelli: “Il calcio deve passare in secondo piano, ho perso tanti amici”

Le parole dell’ex tecnico gigliato

di Redazione VN

Cesare Prandelli ha parlato a Il Giornale di Brescia commentando il tragico momento che tutta la Lombardia sta vivendo a causa dell’emergenza Covid-19:

Ho perso tanti amici in questi giorni, gente che ha fatto parte della mia vita in modo importante. Il calcio deve passare in secondo piano. In questo momento non si può e non si deve parlare di partite o quant’altro. Questa è l’ora degli investimenti sulla ricerca, sugli ospedali, sulle scuole, sulla natura.

Donadel: “Vi racconto la mia nuova routine. Colpito dal legame tra Commisso e Firenze”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy