Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

altre news

Pedro, la polizia brasiliana indaga su una possibile frode nel passaporto sportivo

(Photo by Buda Mendes/Getty Images)

La frode riguarderebbe una squadra che ha ricevuto una percentuale dal trasferimento in viola del brasiliano

Redazione VN

La polizia di Rio sta indagando per capire se il passaporto sportivo di Pedro, sia stato manomesso dalla società Bangu. A riportarlo è globoesporte.globo.com. Nell'articolo si scrive come nel 2019 l'attaccante sia stato ceduto dalla Fluminense alla Fiorentina. I viola hanno pagato circa R $ 58 milioni per acquistare l'80% dei diritti economici dell'atleta. E in questa trattativa, la squadra Bangu ha ricevuto circa 200 mila R $. Il giocatore però ha dichiarato di non aver mai giocato nella squadra in questione e i funzionari delle forze dell'ordine sospettano che il club sia stato iscritto in modo fraudolento sul documento. Nel passaporto sportivo rilasciato dalla CBF, infatti, risulta che l'attaccante abbia giocato per il club Bangu per un anno e otto mesi, da agosto 2011 ad aprile 2013. Il documento serve come riferimento per il pagamento del “meccanismo di solidarietà”, una sorta di bonus creato dalla Fifa per favorire la formazione degli atleti.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso