Oriali: “Pochi italiani nelle squadre italiane. 10 su 6 partite viste”

Oriali: “Pochi italiani nelle squadre italiane. 10 su 6 partite viste”

Le dichiarazioni del team manager azzurro

di Redazione VN

“E’ un problema per la Nazionale il fatto che nelle squadre italiane giochino pochi italiani”. Lo ha detto Gabriele Oriali, team manager azzurro (fonte Ansa). “Non è semplice -ha detto Oriali- allestire una squadra all’altezza. Il problema non è inserire i giocatori che vivono all’estero, ma di trovare quelli che giocano in Italia. Abbiamo visto con Conte 6 partite e contato 10 italiani in campo. Anche in Europa League pochi gli italiani impiegati”.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mukkino72 - 5 anni fa

    caro oriali la colpa è anche tua e del tuo amico frignone con il gatto in capo ricordati di quanti italiani c’erano nell inter del triplete o nella sua rubentus.. sempre e comunque forza viola in fermento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Claudio58 - 5 anni fa

    Caro Oriali, parlane con i procuratori degli italiani e le stesse squadre italiane: se a pari livello all’estero costano un terzo non si capisce perché i direttori sportivi dovrebbero andare a spendere di più… visti i tempi che corrono…
    Sono temi che se non riuscite a risolvere nelle sedi federali di competenza, evitate di tediare (eufemismo…) noi con questi discorsi!
    FORZA VIOLA SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy