Offese a arbitro donna, un anno di squalifica per giocatore quattordicenne

Pena dimezzata se farà percorso riabilitativo

di Redazione VN

E’ stato squalificato per un anno dal giudice sportivo della Lega dilettanti del Veneto, il giocatore quattordicenne del Treporti calcio che il 22 maggio scorso si era calato i pantaloncini inveendo contro un’arbitro donna nel corso di una partita per un torneo della categoria Giovanissimi, a Mestre. La sentenza, depositata oggi, prevede il dimezzamento della squalifica se il ragazzo accetterà di sottoporsi a un percorso rieducativo presso l’Assessorato Pari Opportunità del Comune di Cavallino-Treporti, sul litorale veneziano, dove abita. (ANSA)

Violanews consiglia

Sentite Norgaard: “A Firenze non ho avuto né occasioni né fiducia. Brentford scelta giusta”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy