Nzola, che stangata: squalificato per otto giornate. Il comunicato

Nzola, che stangata: squalificato per otto giornate. Il comunicato

Il giocatore, finito nel mirino della Fiorentina, è stato il protagonista in negativo della gara contro il Livorno

di Redazione VN

Uno dei giocatori più chiacchierati nel mercato di gennaio in ottica Fiorentina, M’Bala Nzola, è stato protagonista in negativo della gara contro il Livorno disputata ieri e valida per l’andata dei Play Off di Lega Pro. L’attaccante, che per il quale la Fiorentina ha allentato la presa dopo un lungo pressing per portarlo a Firenze, è stato squalificato per otto giornate. Ecco cosa ha scritto il giudice sportivo: “Espulso per somma di ammonizioni, avvicinava l’arbitro e, dopo avergli rivolto espressioni offensive, gli pestava con forza il piede destro irridendolo e successivamente reiterando espressioni offensive; allontanandosi dal campo, rivolgeva ad un calciatore avversario frasi offensive e gli indirizzava uno sputo che lo raggiungeva a una guancia; al termine della gara, attendeva il passaggio del direttore di gara che rientrava negli spogliatoi e gli rivolgeva ulteriori e gravi espressioni offensive”.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. leonardo81__285 - 3 anni fa

    Giocatore scandaloso! Non capisco perché se ne parla! Meglio Babachi. Super Leon!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. batigol222 - 3 anni fa

    E il tutto sommato alla mole del giocatore raddoppia la pericolosità della cosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ml14 - 3 anni fa

    Ma allora Nonno Conno non ce lo porta più? Peccato, con questa performance aveva dimostrato di essere un ottimo erede di Savio Nsereko, altro mirabolante colpo del grande scopritore di talenti Pantaleo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Il Viola di Gallipoli - 3 anni fa

    Comportamenti del genere non dovrebbero comportare squalifiche ma radiazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy