Nazionali rompi-giocatori: dopo Chiesa, anche Sanchez e Zapata tornano a casa

Nazionali rompi-giocatori: dopo Chiesa, anche Sanchez e Zapata tornano a casa

Non è stato un sabato sera proprio felicissimo per le squadre della Serie A

di Redazione VN

Non solo Fede Chiesa, ma anche altri big del nostro campionato si sono fatti male indossando la maglia della propria Nazionale. E’ successo anche ad Alexis Sanchez dell’Inter ed all’atalantino Duvan Zapata durante l’amichevole giocata in Spagna tra Cile e Colombia. Per il centravanti della Dea dovrebbe essere soltanto uno stiramento, mentre più seria è la situazione legata all’attaccante di proprietà del Manchester United. Il comunicato della Federcalcio cilena in merito è riportato da gazzetta.it e racconta di un problema alla caviglia di non poco conto per Sanchez, che verrà sottoposto probabilmente martedì ad esami strumentali. Sia Zapata che l’ex Barcellona sono già rientrati comunque nei rispettivi club.

Badelj, campanello d’allarme? Il C.T. della Croazia: “Lo vorrei titolare, ma non si è allenato”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy